Sicilia Report
Notizie e media attraverso l'uso del fact-checking e data journalism

Arrestato parcheggiatore abusivo e pusher degli universitari

L’uomo, infatti, come quotidiano impegno “lavorativo” svolgeva in via Auteri le mansioni di parcheggiatore abusivo e spaccio nascondeva le dosi nel materasso

Tempo di lettura: < 1 minuto

CATANIA – I Carabinieri del Nucleo Operativo della Compagnia di Piazza Dante hanno arrestato un 57enne catanese, nella flagranza del reato di detenzione di sostanza stupefacente ai fini di spaccio.
L’uomo, infatti, come quotidiano impegno “lavorativo” svolgeva in via Auteri le mansioni di parcheggiatore, ovviamente abusivo, ma non disdegnava di rimpinguare le sue entrate con lo spaccio di sostanze stupefacenti soprattutto agli studenti universitari che, dopo aver parcheggiato la loro autovettura, da lui si rifornivano della dose.
I Carabinieri lo hanno pertanto monitorato e, dopo l’ennesima cessione di droga ad uno studente, hanno deciso di entrare in azione perquisendo i luoghi dove lo avevano visto nasconderla, proprio al fine d’evitare di esserne trovato in possesso. La ricerca ha dato i frutti sperati infatti i militari hanno rinvenuto 3 dosi di marijuana già “steccata” occultate all’interno di una grondaia, sulla strada mentre, estesa l’operazione anche all’abitazione dell’uomo, nascoste dentro un materasso, sono state rinvenute altre 10 dosi della medesima sostanza, il materiale necessario per il confezionamento della droga, nonché 120 euro in contanti, provento dello spaccio.
L’arrestato in attesa del rito per direttissima è stato relegato agli arresti domiciliari.

Commenti
Loading...

Questo sito usa dei cookie tecnici necessari al corretto funzionamento del sito stesso creati direttamente dalla piattaforma. Diamo per scontato che tu sia d'accordo, ma se vuoi puoi liberamente decidere di uscire. Accetto Approfondisci