spot_imgspot_img
HomeComunicazioneCronista presa a pugni: la solidarietà di Musumeci

Cronista presa a pugni: la solidarietà di Musumeci

PALERMO – “Condanno fermamente quanto avvenuto a Barcarello, nel Palermitano, dove una giornalista è stata picchiata selvaggiamente solo perché stava facendo il suo dovere di cronaca, nonostante fosse libera dal servizio. A lei va la mia più sincera solidarietà. L’episodio di oggi costituisce un pericoloso campanello d’allarme sul clima di odio e intolleranza che si respira anche nell’Isola, persino verso quanti, come i giornalisti, sono chiamati solo a fare il proprio dovere”.
Lo dichiara il presidente della Regione Siciliana Nello Musumeci.

Copyright SICILIAREPORT.IT ©Riproduzione riservata

Clicca per una donazione

Redazione PA
Redazione PA
Redazione Palermo
Articoli correlati

Iscriviti alla newsletter

Per essere aggiornato con tutte le ultime notizie, le novità dalla Sicilia.

Le Novità di Naos

Il mensile di cultura e attualità con articoli inediti

- Advertisment -

Naos Edizioni APS

Sicilia Report TV

Ultimissime

Dona per un'informazione libera

Scannerizza QR code

Oppure vai a questo link

Eventi

Le Rubriche di SR.it

Vedi tutti gli articoli