Sicilia Report
Notizie e media attraverso l'uso del fact-checking e data journalism

Artigianato, nel Chiostro di Palazzo Minoriti inaugurata l’XI edizione di “Natale ai Minoriti”

La mostra “Natale ai Minoriti” resterà aperta sino al giorno dell’Epifania compreso, dalle 10 alle 21. Il 24 e il 31 dicembre chiusura alle ore 14. Il 25 dicembre e I gennaio apertura alle ore 16. Ingresso libero

Tempo di lettura: 2 minuti

CATANIA – Nel Chiostro di Palazzo Minoriti si è tenuta l’inaugurazione di “Natale ai Minoriti”, Bottega dell’artigianato artistico giunta alla sua XI edizione. A tagliare il nastro il sindaco metropolitano Salvo Pogliese. Al suo fianco Sebastiano Messina e i rappresentanti dell’associazione artistico-culturale “Delfare”, organizzatori della manifestazione con il patrocinio della Città metropolitana e del Comune di Catania.
L’ingresso del Chiostro (via Etnea, 73) è segnalato da un colorato totem, da festoni e musiche natalizie, che inducono i passanti a varcare la soglia. Sotto i portici sono esposti manufatti di artigianato artistico: ceramica raku, maiolica e terracotta; oggetti in pietra lavica e a mosaico; presepi; tessuti al telaio e stoffe creative per la casa; gioiellini di metallo con pietre, perline e cristalli; complementi di arredo; borse in tessuto oppure dipinte e mano; riproduzioni brevettate del merletto; accessori all’uncinetto, maglieria ai ferri e molto altro, come le cassette di legno con piante grasse oppure le fotografie artistiche da incorniciare e appendere sui muri di casa. Miele dell’Etna, marmellate e confetture di frutta sono altri generi in esposizione, utili come idea-regalo natalizia.
Nel Chiostro è anche possibile visitare una piccola mostra di presepi artistici e la ricostruzione di una casa siciliana contadina di inizio secolo, con accanto antichi carretti siciliani.
La mostra “Natale ai Minoriti” resterà aperta sino al giorno dell’Epifania compreso, dalle 10 alle 21. Il 24 e il 31 dicembre chiusura alle ore 14. Il 25 dicembre e I gennaio apertura alle ore 16.
Ingresso libero.

Commenti
Loading...

Questo sito usa dei cookie tecnici necessari al corretto funzionamento del sito stesso creati direttamente dalla piattaforma. Diamo per scontato che tu sia d'accordo, ma se vuoi puoi liberamente decidere di uscire. Accetto Approfondisci