Sicilia Report
Notizie e media attraverso l'uso del fact-checking e data journalism

Alla scoperta di antichi tesori, “trekking archeologico” a Salemi

Evento voluto dall'amministrazione comunale di Salemi e con l'ok del Parco archeologico di Segesta, che gestisce le aree

Tempo di lettura: < 1 minuto

Palermo, 12 ago. – Scoprire i tesori che la storia ha consegnato alla città di Salemi attraverso escursioni che dal centro della cittadina trapanese condurranno fino alle aree archeologiche di Monte Polizo, San Miceli e Mokarta. Questo l’obiettivo della tre giorni di ‘trekking archeologico’ voluta dall’amministrazione comunale di Salemi e con l’ok del Parco archeologico di Segesta, che gestisce le aree. L’adesione alle tre iniziative, inserite nel cartellone degli eventi estivi del Comune e organizzate con la collaborazione della rete museale e naturale belicina, prevede l’utilizzo necessario della mascherina e nel corso del trekking saranno osservate le norme di distanziamento contro il coronavirus. “Abbiamo deciso di rendere la aree di Monte Polizo, San Miceli e Mokarta protagoniste della nostra estate – dice il sindaco di Salemi, Domenico Venuti -. Un modo per avvicinare i salemitani a un patrimonio che appartiene alla nostra comunità e per far conoscere questa storia anche a chi non vive a Salemi”. Il primo appuntamento è fissato per domani, destinazione Monte Polizo, denominato ‘Quando gli Elimi abitavano la vetta…’.

I partecipanti si raduneranno in piazza Vittime di Nassiriya alle 17, per iniziare il trekking lungo i sentieri del monte e visitare gli scavi archeologici. Il percorso, di ‘media’ difficoltà, avrà una lunghezza di sette chilometri e al termine è previsto un punto ristoro. Giovedì 20 agosto protagonista sarà l’area archeologica di San Miceli con ‘Tra storia e natura’. Ultimo appuntamento a Mokarta, martedì 25 agosto, con ‘Archeologia e stelle’.
(Adnkronos)

I commenti sono chiusi.

Questo sito usa dei cookie tecnici necessari al corretto funzionamento del sito stesso creati direttamente dalla piattaforma. Diamo per scontato che tu sia d'accordo, ma se vuoi puoi liberamente decidere di uscire. Accetto Approfondisci