Sicilia Report
Sicilia Report fa uso di fact-checking e data journalism

Pubblicità

Interviste al ministro Costa e al presidente Musumeci

Per sostenere le nuove iniziative anti-inquinamento da traffico nelle città di Palermo, Catania, Messina e Siracusa, il ministero destinerà all'Isola nuove risorse, fino a un massimo di quattro milioni di euro

25

PALERMO – Il governo regionale è pronto a potenziare le misure di risanamento della qualità dell’aria già contenute nel Piano approvato lo scorso anno e a mettere in campo ulteriori iniziative per abbattere i livelli di particolato pm10 e di biossido di azoto nei grandi centri urbani. Un impegno suggellato dall’Accordo di programma sottoscritto
stamane a Catania dal presidente della Regione Siciliana Nello Musumeci e dal ministro dell’Ambiente Sergio Costa. Presenti anche gli assessori del Territorio e ambiente, Toto Cordaro, e dell’Energia, Alberto Pierobon. Per sostenere le nuove iniziative anti-inquinamento da traffico nelle città di Palermo, Catania, Messina e Siracusa, il ministero destinerà all’Isola nuove risorse, fino a un massimo di quattro milioni di euro.

Commenti
Loading...

Questo sito usa dei cookie tecnici necessari al corretto funzionamento del sito stesso creati direttamente dalla piattaforma. Diamo per scontato che tu sia d'accordo, ma se vuoi puoi liberamente decidere di uscire. Accetto Approfondisci