Sicilia Report
Notizie e media attraverso l'uso del fact-checking e data journalism

Intervista a Roberto Pantè, direttore artistico di “Caravaggio Immersive”

Un progetto multimediale in mostra al Museo Civico Castello Ursino di Catania dal 12 dicembre 2019 al 31 marzo 2020

Tempo di lettura: < 1 minuto

CATANIA – Dal 12 dicembre 2019 al 31 marzo 2020 il Museo Civico Castello Ursino di Catania ospita “Caravaggio Immersive”, un progetto multimediale che nasce dal racconto degli ultimi anni di vita del pittore, in special modo del periodo siciliano. Con l’ausilio di proiezioni immersive e avanzate ricostruzioni digitali, ”Caravaggio Immersive” riproporrà l’esperienza di Caravaggio in Sicilia, in fuga da Malta e i quadri siciliani come esempio delle tecniche artistiche dello stesso. Il progetto, prodotto da Italia Museo con la collaborazione del Comune di Catania e la direzione artistica di Roberto Pantè, ospita anche la “Stanza dei Tesori” con 14 caravaggeschi tra cui importanti opere di Mattia Preti, Pietro Novelli, Jusepe De Ribera, Matthias Stomer e Mario Minniti.

Commenti
Loading...

Questo sito usa dei cookie tecnici necessari al corretto funzionamento del sito stesso creati direttamente dalla piattaforma. Diamo per scontato che tu sia d'accordo, ma se vuoi puoi liberamente decidere di uscire. Accetto Approfondisci