Sicilia Report
Sicilia Report fa uso di fact-checking e data journalism

Università e Innovazione, domani l’evento di lancio del progetto di Intesa San Paolo

6

CATANIA – Ai nastri di partenza “Università e Innovazione”, il programma di trasferimento tecnologico concepito da Intesa San Paolo insieme a cinque atenei del centro-Sud Italia (Cagliari, Catania, Palermo, Sassari e Università della Tuscia), che ha l’obiettivo di creare un «ponte» concreto tra il mondo della ricerca universitaria ed i fabbisogni d’innovazione delle imprese, stimolare l’auto-imprenditorialità nei giovani universitari e creare opportunità professionali.

L’evento di lancio del programma è previsto per domani mattina, venerdì 5 aprile, alle 12: tutte le sedi coinvolte saranno collegate in videoconferenza con Torino, dove ha sede il modernissimo Innovation Center della banca, e con Roma, dove si trova la divisione Banca dei Territori dell’istituto di credito piemontese.
In collegamento dalla Direzione generale di Ateneo a Catania, insieme al rettore Francesco Basile, ci saranno il prof. Rosario Faraci, delegato ai rapporti con le PMI, Start up e Trasferimento Tecnologico; la professoressa Stefania Stefani, presidente del Centro per la Ricerca e Innovazione in Bio e Nanotecnologie BRIT; il dott. Gesualdo Missale, coordinatore della ripartizione “Valorizzazione economica del sapere scientifico”, insieme allo staff dell’ufficio; il dott. Massimo Pesce, responsabile delle Relazioni Territoriali Sicilia in Intesa San Paolo.

L’incontro sarà aperto da Fabrizio Guelpa, responsabile del servizio Industry & Banking della Direzione Centrale Studi e Ricerche di Intesa San Paolo. Seguiranno gli interventi di Pierluigi Monceri, responsabile della direzione regionale Lazio, Sardegna e Sicilia; di Mario Costantini, general manager di Intesa San Paolo Innovation Center; infine di Stefano Barresi, alla guida della divisione Banca dei Territori. Quindi interverranno i rettori delle cinque università inserite nel progetto: Maria del Zompo (Cagliari), Francesco Basile (Catania), Salvatore Cuzzocrea (Messina), Massimo Carpinelli (Sassari) e Alessandro Ruggieri (Università della Tuscia di Viterbo).

Commenti
Loading...

Questo sito usa dei cookie tecnici necessari al corretto funzionamento del sito stesso creati direttamente dalla piattaforma. Diamo per scontato che tu sia d'accordo, ma se vuoi puoi liberamente decidere di uscire. Accetto Approfondisci