Sicilia Report
Sicilia Report fa uso di fact-checking e data journalism

Pubblicità

Unict, siglato un accordo con il Parco archeologico del Colosseo

Il Dipartimento di Scienze biologiche, geologiche e ambientali realizzerà uno studio sui materiali e monumenti dell’area archeologica

15

CATANIA – Il Dipartimento di Scienze biologiche, geologiche e ambientali dell’Università di Catania ha sottoscritto un accordo per la realizzazione del progetto “Studi e analisi non distruttive sui materiali del Parco Archeologico del Colosseo”.
Il progetto – di cui sono responsabili scientifici i docenti Germana Barone e Paolo Mazzoleni dell’ateneo di Catania e la dott.ssa Alfonsina Russo, direttore del Parco archeologico del Colosseo – prevede lo studio di importanti materiali e monumenti tra cui le pitture murarie della Sala della Sfinge della Domus Aurea, le terrecotte architettoniche arcaiche del Palatino, i marmi dell’Arco di Augusto e della Curia e i pigmenti nella statuaria del Museo Palatino.
Una prima campagna di analisi – svolta con il supporto dei giovani ricercatori del dipartimento etneo Cristina Caggiani, Alessia Coccato, Maura Fugazzotto e Antonio Stroscio – ha registrato la partecipazione degli archeologi responsabili delle strutture e delle collezioni (Alessandro D’Alessio, Patrizia Fortini e Federica Rinaldi) e dei restauratori del parco romano con la collaborazione della dott.ssa Antonella Rotondi. «La collaborazione tra le due importanti istituzioni potrà portare rilevanti avanzamenti nelle conoscenze dei materiali e delle tecniche utilizzate» ha dichiarato la direttrice del Parco archeologico del Colosseo, Alfonsina Russo.

Nelle foto in allegato: i responsabili dell’accordo (da sinistra Barone, Russo e Mazzoleni); la sala delle Sfingi della Domus Aurea; la statua del togato al museo Palatino

Commenti
Loading...

Questo sito usa dei cookie tecnici necessari al corretto funzionamento del sito stesso creati direttamente dalla piattaforma. Diamo per scontato che tu sia d'accordo, ma se vuoi puoi liberamente decidere di uscire. Accetto Approfondisci