HomeSolidarietàUnict incontro su "Conoscere per non sprecare, lotta allo spreco alimentare al...

Unict incontro su “Conoscere per non sprecare, lotta allo spreco alimentare al quadrato”

Nel corso dei lavori si discuterà anche di spreco alimentare e dei suoi effetti sull’ambiente oltre all’abuso di cibo legato ad una spesa squilibrata, soprattutto in età infantile

Sabato 27 novembre, alle 16, ai Mercati Agroalimentari all’Ingrosso Sicilia, si terrà l’incontro dal titolo “Conoscere per non sprecare: Lotta allo spreco Alimentare al quadrato” organizzato da Rotary Club Area Aetna, Associazione Ingegneri per l’Ambiente e il Territorio, Banco Alimentare e Università di Catania.
L’incontro, che si inserisce tra le iniziative promosse nell’ambito della Settimana Europea per la Riduzione dei Rifiuti e della Giornata Nazionale della Colletta Alimentare, è mirato a intersecare alcune tematiche a forte valenza sociale come la lotta allo spreco alimentare.
In particolar modo si analizzerà lo spreco alimentare sia come spreco di cibo ancora adatto all’alimentazione e relativo valore economico, con conseguente impatto sull’ambiente, sia come extra-alimentazione che, oltre ai rilevanti impatti sull’ambiente, ha effetti dannosi sulla salute e di conseguenza sui sistemi sanitari ed economici nazionali.
Nel corso dei lavori si discuterà anche di spreco alimentare e dei suoi effetti sull’ambiente oltre all’abuso di cibo legato ad una spesa squilibrata, soprattutto in età infantile, evidenziandone gli effetti in termini prospettici di obesità adulta e relativi costi per la salute e per il sistema sanitario nazionale.

Pubblicità

 

Verrà poi posto l’accento sul ruolo che le università, le associazioni e i club service possono svolgere sia in termini di informazione, sia di supporto ad iniziative di servizio sul territorio (a partire dalla diffusione nelle scuole di una cultura della spesa sostenibile e della dieta mediterranea) e all’azione del banco alimentare.
I lavori saranno aperti da Gaetano De Bernardis (Governatore Distretto 2110 Rotary International). Interverranno Giuseppe Mancini dell’Università di Catania e Aiat, Sonya Vasto della Commissione per la diffusione della dieta mediterranea e prevenzione del Diabete Distretto Rotary 2110 e Università di Palermo, Sebastiano Catalano del Policlinico Morgagni, Pietro Maugeri e Domenico Messina del Banco alimentare della Sicilia Onlus, Daniela Vernaccini della Commissione per la sostenibilità Re-Planet: costruire il futuro – Distretto Rotary 2110, Giuseppe Disclafani, componente tavolo intrassessoriale sulla dieta mediterranea e coordinatore distrettuale educazione alla salute prevenzione e cura delle malattie – Distretto  Rotary 2110.

 

A seguire gli interventi delle docenti Margherita Ferrante e Agata Matarazzo dell’Università di Catania e di Rossella Pezzino de Geronimo e Le stanze in fiore.

Copyright SICILIAREPORT.IT ©Riproduzione riservata

Redazione CThttps://www.siciliareport.it
Redazione di Catania Sede principale
Articoli correlati

Iscriviti alla newsletter

Per essere aggiornato con tutte le ultime notizie, le novità dalla Sicilia.

Le Novità di Naos

Il mensile di cultura e attualità con articoli inediti

- Advertisment -

Sicilia Report TV

Ultimissime

Eventi

Le Rubriche di SR.it

Vedi tutti gli articoli