Sicilia Report
Sicilia Report fa uso di fact-checking e data journalism

“Studia con noi”, scadenze, procedure e novità nell’offerta formativa dell’Università di Catania per l’anno accademico 19-20

CATANIA – Accettare la sfida di “Studia con noi” significa poter costruire il proprio futuro scegliendo tra 45 corsi di laurea triennali e 7 corsi di laurea magistrale a ciclo unico, e ancora potersi “specializzare” avendo a disposizione 49 corsi di laurea magistrali, quanti ne possono offrire i 17 dipartimenti e le due strutture didattiche dell’Università di Catania.
E quest’anno l’ampia e articolata offerta didattica dell’Ateneo si è arricchita con quattro nuovi corsi di studio, uno triennale in Scienze e tecnologie per la ristorazione e la distribuzione degli alimenti mediterranei, e tre magistrali: Data Science for Management, Scienze linguistiche per l’intercultura e la formazione, Scienze del testo per le professioni digitali.
L’Università di Catania propone inoltre sei corsi di laurea magistrale interamente in inglese (Global Politics and Euro-Mediterranean Relations, Data Science for Management, Physics, Chemical Engineering for Industrial Sustainability, Automation Engineering and Control of Complex Systems, Electrical Engineering), due in italiano e inglese (Ingegneria elettronica e Internazionalizzazione delle relazioni commerciali), e sette corsi di studio a doppio titolo, cioè progettati in comune da due o più atenei con il rilascio, oltre al titolo dell’università di Catania, anche dei titoli accademici delle altre università partners: Physics, Electrical Engineering, Global Politics and Euro-Mediterranean Relations, Storia e cultura dei Paesi mediterranei, Archeologia, Filologia classica, Lingue e letterature comparate.
I corsi di laurea e laurea magistrale a ciclo unico possono essere a numero non programmato oppure a numero programmato (a livello locale o nazionale). Nel primo caso è prevista una prova di verifica delle conoscenze in ingresso, il cui risultato non è vincolante; nel caso di corsi a numero programmato, occorre invece sostenere una prova di ammissione selettiva.
Per conoscere modalità e scadenze per l’iscrizione a tali prove è necessario fare riferimento ai rispettivi avvisi e bandi pubblicati sul sito www.unict.it, navigando in maniera agevole attraverso le specifiche sezioni sull’offerta formativa e attenendosi puntualmente alle indicazioni di tali avvisi e bandi.
In particolare, per iscriversi alle prove di selezione per l’ammissione al 1° anno dei corsi di laurea magistrale a ciclo unico a programmazione nazionale in Medicina e Chirurgia, Odontoiatria e Protesi dentaria, Architettura e Ingegneria edile – Architettura, occorre iscriversi esclusivamente online attraverso il portale Universitaly, entro le 15 del prossimo 25 luglio. Le prove selettive si svolgeranno al complesso fieristico “Le Ciminiere” (Viale Africa 12) il 3 settembre per Medicina e Chirurgia e Odontoiatria e Protesi dentaria, e il 5 settembre per Architettura e Ingegneria edile – Architettura.
Per quanto riguarda le prove di selezione per l’ammissione al 1° anno dei corsi di laurea triennale a numero programmato locale – che si terranno dal 2 all’11 settembre nel complesso fieristico “Le Ciminiere” – occorre invece iscriversi tramite il portale studenti Unict entro il 5 agosto 2019.

Scadenza prolungata fino al 26 agosto, invece, per le iscrizioni on line tramite il portale studenti alla prova di ammissione al 1° anno dei corsi di laurea triennale a numero programmato in: Scienze dell’Amministrazione e dell’organizzazione; Storia, Politica e Relazioni internazionali; Sociologia e Servizio sociale.
Per quanto riguarda l’ammissione ai corsi di laurea a numero programmato in Scienze biologiche, Scienze farmaceutiche applicate, Chimica e tecnologia farmaceutiche, Farmacia, e ai corsi di laurea triennali in Economia Aziendale ed Economia, è richiesto lo svolgimento rispettivamente delle prove on line Tolc-B e Tolc-E, erogate in diverse sessioni fino a settembre e gestite a livello nazionale dal Consorzio interuniversitario Sistemi Integrati per l’Accesso (Cisia).

A numero non programmato sono invece il corso di laurea magistrale a ciclo unico in Giurisprudenza (iscrizione al test di verifica fino al 30 agosto tramite il portale studenti), i corsi di laurea triennali in Chimica, Fisica e Matematica, con test Tolc-S, e i corsi di laurea in Ingegneria civile e ambientale, Ingegneria elettronica, Ingegneria informatica, Ingegneria industriale e Informatica, con test Tolc-I.

“Entrate nel merito” è infine l’invito che la Scuola Superiore di Catania, la struttura didattica di eccellenza dell’Università etnea, rivolge anche quest’anno a tutti i neo-diplomati più brillanti, italiani e stranieri, che vogliono affrontare un percorso di studio finalizzato a valorizzare il merito e il talento dei giovani studenti. Gli allievi della Scuola, infatti, oltre alla frequenza dei corsi ordinari dell’Ateneo, potranno usufruire di importanti attività di approfondimento, mobilità nazionale e internazionale, ricerca e sperimentazione, vivendo e studiando in una comunità scientifica aperta alla crescita culturale e al confronto grazie anche alla residenzialità e alla gratuità dei servizi, inclusi vitto e alloggio.
Per l’anno accademico 2019/2020 sono a disposizione 20 posti equamente distribuiti tra la classe delle Scienze sperimentali (corsi di laurea e i corsi di laurea magistrale a ciclo unico a carattere scientifico, medico e ingegneristico) e delle Scienze umanistiche e sociali (corsi di ambito giuridico, economico, politico-sociale e umanistico).
La domanda di partecipazione alle selezioni va compilata, entro il prossimo 5 settembre, online sul sito web della Scuola, www.scuolasuperiorecatania.it. Le prove di accesso (due scritte e una orale) si terranno il 17, 18 e 20 settembre 2019.
Video promozionale di Zammù multimedia

Commenti
Loading...

Questo sito usa dei cookie tecnici necessari al corretto funzionamento del sito stesso creati direttamente dalla piattaforma. Diamo per scontato che tu sia d'accordo, ma se vuoi puoi liberamente decidere di uscire. Accetto Approfondisci