Sicilia Report
Sicilia Report fa uso di fact-checking e data journalism

Ragusa, alla Sds di Lingue e Letterature straniere nuova linfa agli studi di americanistica

10

RAGUSA – Giovedì 14 marzo, alle 10,30, nell’aula 2 dell’Ex-Convento di Santa Teresa a Ragusa Ibla, si terrà l’incontro “American Studies at Ragusa – An ongoing tradition” in occasione della firma della convenzione tra l’Università di Catania e il Centro Studi Americani di Roma.
L’incontro – organizzato dal dipartimento di Scienze umanistiche e dalla Struttura didattica speciale di Lingue e Letterature straniere dell’Università di Catania – si tiene nell’ambito dell’iniziativa “American Studies”, avviata nel 2016 dalla Missione Diplomatica Usa in Italia e finalizzata a sostenere gli studi americani nel mondo universitario tramite corsi di letteratura o della storia nord-americana. L’obiettivo è quello di offrire al maggior numero di studenti universitari una prospettiva sulle tematiche americanistiche, in un’ottica di conoscenza interculturale ed interdisciplinare.
All’evento saranno presenti il ministro consigliere per gli Affari Pubblici dell’Ambasciata degli Stati Uniti di Roma, Beth L. Poisson, il prorettore dell’Università di Catania, prof. Giancarlo Magnano San Lio, e il presidente della Struttura didattica speciale di Lingue e Letterature Straniere di Ragusa, prof. Santo Burgio. Durante l’incontro, organizzato in collaborazione con l’Ufficio Public Affairs del Consolato Generale degli Stati Uniti di Napoli, interverrà anche la prof.ssa Gigliola Nocera, docente della Sds di Ragusa e vicepresidente dell’Associazione Italiana di Studi Nord Americani.

Commenti
Loading...

Questo sito usa dei cookie tecnici necessari al corretto funzionamento del sito stesso creati direttamente dalla piattaforma. Diamo per scontato che tu sia d'accordo, ma se vuoi puoi liberamente decidere di uscire. Accetto Approfondisci