spot_imgspot_img
HomeProvinceCataniaL’Ateneo catanese in prima linea nel favorire l’inclusione sociale delle persone disabili

L’Ateneo catanese in prima linea nel favorire l’inclusione sociale delle persone disabili

In occasione della Giornata Internazionale delle Persone con Disabilità è stato presentato il nuovo comitato di gestione del Cinap

Favorire l’inclusione sociale gli studenti disabile nell’Ateneo catanese. Una mission che l’Università di Catania porta avanti da diversi anni grazie al Cinap – Centro per l’integrazione attiva e partecipata e su cui stamattina, in occasione della Giornata Internazionale delle Persone con Disabilità, si è tenuto un incontro nell’aula magna del Palazzo centrale.
«Il 3 dicembre è solo una data simbolica perché ci tengo a sottolineare l’impegno dei docenti e del personale tecnico-amministrativo che prestano quotidianamente per favorire le politiche di integrazione e tutte quelle azioni di orientamento in campo didattico come l’attuazione dei piani di studio individualizzati e la realizzazione di prove d’esame e tutti quei servizi che possano garantire pari opportunità» ha detto il rettore Francesco Priolo alla presenza del presidente e del direttore del Cinap, Massimo Oliveri e Maurizio Ucchino.

Pubblicità

 

L’Università di Catania tramite il Cinap – ha spiegato il prof. Massimo Oliveri, presidente del Cinap – sostiene e coordina l’assegnazione di servizi e di tutte le iniziative per migliorare la qualità di vita degli studenti che presentino condizioni di ridotta attività con lo scopo primario la promozione e la instaurazione di rapporti di collaborazione con altri servizi dell’ateneo e con gli enti territoriali per concertare interventi, sensibilizzare e contribuire allo sviluppo di una nuova cultura dell’inclusione».

 

Nel corso dell’incontro è stato presentato il “nuovo” Comitato di gestione del Cinap composto dal presidente Massimo Oliveri, dal direttore Maurizio Ucchino e dai docenti Elena Commodari e Catia Petta.
Al fine di favorire un dialogo diretto e proficuo tra gli studenti del Cinap e i docenti dell’ateneo è stata istituita anche la figura del “Docente Referente”, delegato dal direttore di dipartimenti dell’Università di Catania quale garante dei diritti delle persone con disabilità e promotore di una cultura dell’inclusione all’interno delle strutture di riferimento.
«La sua presenza, oltre a rendere più capillari le politiche di integrazione, fornisce un significativo apporto alle azioni di orientamento, all’attuazione dei piani di studio individualizzati e alla realizzazione di prove d’esame che garantiscano pari opportunità» ha aggiunto il presidente del Cinap.

Copyright SICILIAREPORT.IT ©Riproduzione riservata

Clicca per una donazione

Redazione CT
Redazione CThttps://www.siciliareport.it
Redazione di Catania Sede principale
Articoli correlati

Iscriviti alla newsletter

Per essere aggiornato con tutte le ultime notizie, le novità dalla Sicilia.

Le Novità di Naos

Il mensile di cultura e attualità con articoli inediti

- Advertisment -

La vignetta di SR.it

Sicilia Report TV

Ultimissime

Dona per un'informazione libera

Scannerizza QR code

Oppure vai a questo link

Eventi

Le Rubriche di SR.it

Vedi tutti gli articoli