spot_imgspot_img
HomeProvinceCataniaIl prof. Teresio Avitabile 1° presidente della Società Italiana di Scienze Oftalmologiche

Il prof. Teresio Avitabile 1° presidente della Società Italiana di Scienze Oftalmologiche

Ordinario di Malattie dell’apparato visivo e direttore della Clinica Oculistica dell’Università di Catania, presidente della SISO

Il prof. Teresio Avitabile, ordinario di Malattie dell’Apparato visivo e direttore della Clinica Oculistica dell’Università di Catania, è il primo presidente della neonata Società Italiana di Scienze Oftalmologiche.
La Siso, costituita nel novembre scorso, è stata fondata dal prof. Avitabile insieme con altri illustri oftalmologi di fama internazionale e oggi conta già oltre mille iscritti in rappresentanza delle diverse categorie di oculisti, dai docenti universitari agli specializzandi, dai primari ospedalieri ai liberi professionisti fino agli specialisti ambulatoriali.
«In pochi mesi la società ha conquistato un larghissimo successo grazie all’obiettivo di diventare “la casa” di tutti gli oculisti italiani – spiega il prof. Teresio Avitabile -. Al primo congresso nazionale, che si è recentemente tenuto al Policlinico “Gemelli” di Roma, hanno partecipato oltre duemila congressisti e 18 società scientifiche monotematiche».
Ai lavori hanno preso parte anche il ministro ai Rapporti con il Parlamento, Mariastella Gelmini, il segretario generale del Ministero della Salute, Giovanni Leonardi, il direttore generale della Programmazione sanitaria, Andrea Urbani, il direttore generale Aifa, Nicola Magrini, e il presidente Unione Italiana ciechi e ipovedenti, Mario Barbuto.
«Il congresso e il relativo “tavolo tecnico” ha permesso di creare i presupposti per rafforzare la collaborazione e la sinergia tra oculisti italiani, istituzioni e associazioni, al fine di costruire percorsi assistenziali strutturati sui principi di innovazione tecnologica, ricerca, digitalizzazione e sostenibilità anche alla luce del Pnrr» aggiunge il neo presidente.
«Ci sono 6 milioni di persone nel nostro Paese con patologie oculari che devono poter usufruire delle più innovative opportunità terapeutiche e beneficiare di un’attività di prevenzione – ha detto Mariastella Gelmini -. Proprio per questo siamo disponibili a tenere conto e ad accogliere le istanze di adeguamento di nuove risorse da destinare alla cura e alla prevenzione dei disturbi visivi».

Pubblicità

 

«Questa nuova società scientifica si propone di rappresentare un interlocutore competente, diretto e attivo per le istituzioni, al fine di condividere e sostenere strategie e soluzioni rispondenti a politiche sanitarie innovative e sfidanti, fornendo sempre un supporto scientifico basato sulle evidenze delle ricerche più avanzate, per garantire le migliori cure senza sprechi», ha spiegato Teresio Avitabile, presidente Siso.

Il Consiglio direttivo della Siso include, oltre al presidente Teresio Avitabile, anche il segretario tesoriere Scipione Rossi, il vicepresidente vicario Alessandro Mularoni, il vicepresidente Tiziana Foà e i consiglieri Romolo Appolloni, Francesco Bandello, Michele Coppola, Ciro Costagliola, Giuseppe Durante, Stefano Gandolfi, Amedeo Lucente, Paolo Nucci, Vittorio Picardo, Antonino Pioppo, Antonio Rapisarda, Stanislao Rizzo, Nicola Rosa, Mario Romano, Vincenzo Ramovecchi, Vincenzo Sarnicola e Giuseppe Scarpa.

 

 

 

Copyright SICILIAREPORT.IT ©Riproduzione riservata

Clicca per una donazione

Redazione CT
Redazione CThttps://www.siciliareport.it
Redazione di Catania Sede principale
Articoli correlati

Iscriviti alla newsletter

Per essere aggiornato con tutte le ultime notizie, le novità dalla Sicilia.

Le Novità di Naos

Il mensile di cultura e attualità con articoli inediti

- Advertisment -

Naos Edizioni APS

Sicilia Report TV

Ultimissime

Dona per un'informazione libera

Scannerizza QR code

Oppure vai a questo link

Eventi

Le Rubriche di SR.it

Vedi tutti gli articoli