Sicilia Report
Notizie e media attraverso l'uso del fact-checking e data journalism

“Conversazioni atomiche”, giovedì secondo appuntamento con la “Fisica sotto le stelle”

Tempo di lettura: < 1 minuto

CATANIA – Giovedì 4 luglio alle 21, nel cortile del dipartimento di Fisica e Astronomia “Ettore Majorana” (via Santa Sofia 64), verrà proiettato il film “Conversazioni Atomiche” di Luigi Farina.
L’iniziativa fa parte della rassegna “Fisica sotto le stelle”, che presenta alcuni dei più recenti docu-film legati al mondo della fisica, ed è organizzata dal Centro Siciliano di Fisica Nucleare e Struttura della Materia (CSFNSM), dal dipartimento e dall’Osservatorio Astrofisico di Catania (Oact-Inaf). La rassegna è inserita nel calendario di eventi “Porte aperte Unict 2019 – L’Università per la città” che fino al 2 agosto propone concerti, proiezioni, spettacoli teatrali e incontri negli edifici storici dell’Università di Catania.
La proiezione (ingresso libero fino ad esaurimento posti) sarà seguita da “una chiacchierata scientifica” sui temi trattati nel film; i partecipanti potranno inoltre osservare le stelle con l’ausilio di telescopi messi a disposizione dai ricercatori dell’Osservatorio.
“Conversazioni atomiche” sperimenta un modello di divulgazione scientifica appassionato e personale sulla fisica contemporanea: un road movie in una brillante chiave donchisciottesca dove lo stesso autore e il suo riluttante scudiero‐operatore si intrufolano nella quotidianità di chi non smette mai di farsi domande.
La pellicola è quindi una dichiarazione d’amore alla ricerca italiana che cerca di trasferire e rendere comprensibili e accattivanti alcuni concetti fondanti della fisica di oggi anche a chi è convinto di non capirne un accidente o, peggio, di non averne alcun bisogno.

Commenti
Loading...

Questo sito usa dei cookie tecnici necessari al corretto funzionamento del sito stesso creati direttamente dalla piattaforma. Diamo per scontato che tu sia d'accordo, ma se vuoi puoi liberamente decidere di uscire. Accetto Approfondisci