spot_imgspot_img
HomeProvinceCataniaCittà della Scienza Unict, ripartono le visite guidate gratuite

Città della Scienza Unict, ripartono le visite guidate gratuite

Da giovedì 9 febbraio sarà possibile accedere alla struttura espositiva di via Simeto. Quattro appuntamenti settimanali, prenotazioni su Eventbrite

CATANIA – Quattro appuntamenti settimanali per scoprire in maniera interattiva e divertente la fisica, la biologia e altre discipline, attraverso le collezioni di strumenti scientifici ed esemplari presenti nei musei dell’Università di Catania e numerosi exhibit che – lungo l’articolato percorso espositivo – permetteranno anche di apprezzare le riserve naturali gestite dall’Ateneo.

Pubblicità

Da giovedì 9 febbraio riapre la Città della Scienza, lo science center di via Simeto 23 le cui attività sono coordinate dalla delegata alla Terza Missione, al Public Engagement e alla Cds Alessia Tricomi, che nelle giornate di lunedì, mercoledì e venerdì dalle 9 alle 13 e il giovedì dalle 15 alle 17 (prenotazione obbligatoria tramite il sito di Eventbrite), offrirà a studenti e cittadini l’opportunità di usufruire di visite guidate gratuite condotte dai giovani borsisti del Centro Siciliano di Fisica Nucleare e Struttura della Materia e dal personale dell’Area della Terza missione dell’Università di Catania.

 

Cos’è la Città della Scienza – cds.unict.it
Responsabile scientifico: prof.ssa Alessia Tricomi

La Città della Scienza è uno science center progettato e realizzato dall’Università di Catania per la diffusione della cultura scientifica e tecnologica. È un luogo di incontro e di svago con giochi ed esperimenti che accendono curiosità verso i mille “perché” della natura e della tecnologia, all’insegna del “vietato non toccare”.
La Città della Scienza di Catania nasce all’interno di una raffineria di zolfo non più in attività, testimonianza di quell’architettura industriale di tardo Ottocento generata dalla fiorente economia legata all’attività estrattiva di questo minerale. La struttura è dotata di una galleria sopraelevata dove sono esposti alcuni pezzi delle collezioni storico-scientifiche dell’università. Un’altra area espositiva si trova all’interno della sala lettura ed è dedicata alle tecnologie della parola e della scrittura.

Città della Scienza ospita inoltre uno spazio dedicato alle attività interattive, composto da sei isole tematiche:

  • l’isola VITA, dedicata alla biologia;
  • l’Isola ROBOT per giocare e imparare con la robotica;
  • l’Isola BIT per scoprire in modo divertente le applicazioni delle tecnologie informatiche;
  • l’Isola EUREKA, con la Palestra della Scienza, dove indagare i misteri della fisica;
  • l’Isola SPAZIO, con il grande Planetario.

 

La struttura è dotata infine di un auditorium da 148 posti e di un cortile interno di 700 metri quadri, che consentono l’organizzazione di conferenze, workshop, science show, rappresentazioni teatrali e proiezioni cinematografiche.

 

 

 

 

 

Copyright SICILIAREPORT.IT ©Riproduzione riservata

Clicca per una donazione

Redazione CT
Redazione CThttps://www.siciliareport.it
Redazione di Catania Sede principale
Articoli correlati

Iscriviti alla newsletter

Per essere aggiornato con tutte le ultime notizie, le novità dalla Sicilia.

Le Novità di Naos

Il mensile di cultura e attualità con articoli inediti

- Advertisment -

Naos Edizioni APS

Sicilia Report TV

Ultimissime

Dona per un'informazione libera

Scannerizza QR code

Oppure vai a questo link

Eventi

Le Rubriche di SR.it

Vedi tutti gli articoli