Sicilia Report
Sicilia Report

UniMe
Ciclo di Seminari “Pluralismi. Riflessioni su corpi, politiche, rappresentazioni di genere”

Venerdì 26 febbraio alle ore 15.30

MESSINA – Venerdì 26 febbraio alle ore 15.30 avrà inizio il Ciclo di Seminari “Pluralismi. Riflessioni su corpi, politiche, rappresentazioni di genere”. Alla giornata inaugurale – dopo i saluti istituzionali della Prof.ssa Giovanna Spatari, Prorettrice al Welfare e alle politiche di genere, della prof.ssa Concetta Parrinello, Presidente del CUG e del Direttore del Dipartimento COSPECS, Prof. Pietro Perconti – interverrà la Prof.ssa Franca Bimbi con una relazione dal titolo La scena del corpo femminile: generatività e capitale erotico come luogo della nascita del sociale. “Pluralismi” proseguirà con nove appuntamenti, suddivisi in tre aree tematiche generali che indagano tre dimensioni strettamente interconnesse: politica, comunicativa e cognitiva.

Bottone 980×300

L’iniziativa, promossa dal Dipartimento di Scienze Cognitive, Psicologiche, Pedagogiche e Studi Culturali e coordinata scientificamente da Domenica Bruni, Antonia Cava, Milena Meo e Assunta Penna, è in linea con la particolare attenzione dell’Ateneo di Messina alle questioni di genere e si propone di dare voce restituendo peso e valore, alla complessità della realtà dei generi, dei corpi e delle identità plurali. Interverranno Donatella Barazzetti, Fabio Corbisiero, Silvia Galdi, Elisa Giomi, Anne Maass, Telmo Pievani, Graziella Priulla, Raffaella Rumiati, Flaminia Saccà e Giovanna Vingelli, Oltre al percorso così strutturato, saranno previste altre iniziative e attività scientifiche (presentazioni di libri, proiezioni, mostre, ecc.). Hanno partecipato al progetto, attraverso le immagini che annunceranno ogni evento, artiste ed artisti siciliani: Francesco Paolo Catalano, Sara Cucè, Gloria Di Bella, Francesco Faraci, Paolo Galletta, Rita Malta, Eleonora Orlando, Giuseppe Santagata, Gaetano Serio, Carla Sutera Sardo, Dodo Veneziano.

La partecipazione agli incontri è gratuita. I seminari si svolgeranno on-line sulla piattaforma Microsoft Teams e avranno inizio alle ore 15,30; sul sito dedicato (https://portale.unime.it/pluralismi) è possibile consultare le date degli incontri e i link per partecipare.

Commenti