Sicilia Report
Notizie e media attraverso l'uso del fact-checking e data journalism

Al via la quinta edizione dei Ph.D Days, come costruire una ricerca di qualità

Giovedì 20 febbraio, alle 16, nell’aula magna del Palazzo centrale, la V edizione dei “Ph.D. Days – Per una ricerca di qualità”, il ciclo di seminari formativi, organizzato dal Centro orientamento, formazione e placement (Cof&P) dell’Università di Catania

Tempo di lettura: 2 minuti

CATANIA – Prenderà il via giovedì 20 febbraio, alle 16, nell’aula magna del Palazzo centrale, la V edizione dei “Ph.D. Days – Per una ricerca di qualità”, il ciclo di seminari formativi, organizzato dal Centro orientamento, formazione e placement (Cof&P) dell’Università di Catania, in collaborazione con l’Associazione Dottorandi e Dottori di Ricerca italiani (Adri). L’iniziativa è dedicata ai dottorandi di ricerca e ai giovani ricercatori dell’Ateneo, con l’obiettivo di offrire loro nuovi e più efficaci strumenti per gestire la propria attività di ricerca, sia durante il percorso formativo dottorale, sia nella futura carriera universitaria o eventualmente nel mondo extra-accademico, nelle cosiddette professioni di ricerca.

Nel corso dei nove seminari tematici, che si terranno con cadenza mensile fino al prossimo mese di novembre, i dottorandi potranno approfondire tutti gli aspetti teorico-pratici legati alla formazione delle nuove generazioni di ricercatori: dalla proprietà intellettuale all’importanza della comunicazione (costruzione di un personal branding, valore del linguaggio verbale e non verbale, comunicazione efficace), dalla valorizzazione del sapere scientifico in ambito di terza missione alla questione legata alla green economy e agli strumenti di sostenibilità ambientale. Inoltre, particolare attenzione sarà dedicata al tema del Mental Health del ricercatore.

Il primo incontro verterà su “La valutazione della qualità della ricerca” e sarà tenuto dal delegato del rettore alla Ricerca Salvo Baglio. Ad introdurre i lavori saranno il rettore Francesco Priolo, il delegato del rettore alla Didattica di Scuole di Specializzazione, Master e Dottorati di Ricerca Fabio Galvano e il presidente del Cof&P Nunzio Crimi.

La grande novità di questa quinta edizione è un breve corso sulla redazione e la gestione della tesi di dottorato. Dal 22 al 26 giugno, infatti, si terranno cinque incontri dal titolo “A guide to a succesful phd thesis. Connecting structure, research method and management”.
A conclusione del ciclo di seminari, anche quest’anno, sarà realizzato un evento aperto alle aziende e alle realtà produttive del territorio con l’obiettivo di favorire l’incontro tra queste ultime, dottorandi e dottori di ricerca e di far conoscere la qualità del lavoro che contraddistingue i progetti di ricerca dell’Università di Catania. In questo modo l’Ateneo intende proporre alle imprese un modello di “placement” che rafforzi i legami fra mondo accademico e mondo del lavoro.

Commenti
Loading...

Questo sito usa dei cookie tecnici necessari al corretto funzionamento del sito stesso creati direttamente dalla piattaforma. Diamo per scontato che tu sia d'accordo, ma se vuoi puoi liberamente decidere di uscire. Accetto Approfondisci