Petralia Soprana è il Borgo dei Borghi, paese in festa

di

E’ stata una domenica di grandi festeggiamenti a Petralia Soprana. D’altronde non capita tutti i giorni di essere nominati ufficialmente Borgo più bello d’Italia, come è successo la scorsa settimana a questo paese in provincia di Palermo, insignito del prestigioso riconoscimento nel corso dell’ultima puntata del programma Rai condotto da Camila Raznovic. Così domenica 2 dicembre Petralia Soprana è stata ‘invasa’ dai turisti accorsi per vedere questo gioiello incastonato sulle Madonie e assistere agli eventi in programma. Erano presenti diversi rappresentanti delle istituzioni: l’assessore regionale all’Istruzione Roberto Lagalla, il commissario straordinario dell’Ente Parco delle Madonie Salvatore Caltagirone, il vescovo di Cefalù Giuseppe Marciante oltre a tanti sindaci dei Comuni limitrofi.

‘Questo – ha spiegato Caltagirone – è stato un giorno di festa ma già da subito saremo al lavoro con tutte le nostre forze per cercare di migliorare tutti i servizi necessari per una migliore fruizione del Borgo dei Borghi. Quando è stato indetto il concorso e Petralia Soprana ha ufficializzato la partecipazione, l’Ente Parco delle Madonie ha messo in campo tutte le risorse a disposizione per pubblicizzare l’evento e invitare al voto. Allo stesso modo metteremo in campo le nostre professionalità per potenziare o istituire nuovi servizi indispensabili per chi arriva o per chi vuol conoscere le varie iniziative che si svolgeranno nel Borgo dei Borghi. Saremo presenti sul campo e sul web con tutte le nostre forze perché il successo che certamente avrà Petralia Soprana sarà anche un successo del Parco’.

L’8 dicembre, solennità dell’Immacolata Concezione, a Petralia Soprana verrà inaugurato il Presepe d’Incanto, giunto alla dodicesima edizione: il presepe racconterà la Natività attraverso una sofisticata installazione video. Lo spettatore potrà prendere parte all’evento grazie all’ambientazione video-sonora e grafica creata per far vivere sensazioni diverse, scoprire saperi e leggende del passato e del presente. Pietro Macaluso, primo cittadino di Petralia Soprana, spiega: ‘Si tratta di un evento che caratterizza ormai da anni il nostro paese. La montagna, il silenzio, il gusto, la bellezza del nostro centro storico, la ricchezza culturale e artistica di Petralia Soprana sono tutti elementi che caratterizzano il nostro paese e che, assieme alla Natività, renderanno il Natale indimenticabile nel Borgo più bello d’Italia’.