Sicilia Report
Sicilia Report fa uso di fact-checking e data journalism

RFI, operativa la fermata di Catania Picanello del raddoppio della linea da Ognina a Catania Centrale

6

CATANIA – Giovedì 20 Dicembre alle ore 10,35 il primo treno di prova fermerà alla stazione Catania Picanello da cui scenderanno il Sindaco Salvo Pogliese l’Assessore regionale Infrastrutture e Mobilità Marco Falcone e Salvatore Leocata, della Direzione Investimenti Area Sud di Rete Ferroviaria Italiana.

La nuova fermata, tra la stazione di Catania Ognina e la fermata di Catania Europa, si trova interamente in galleria, con i due ingressi posti in corrispondenza della via Libertini, dove è disponibile un parcheggio, e della via Timoleone. L’impianto è dotato, tra l’altro, di ascensore, di 10 scale mobili e di un “Sistema di Supervisione Integrata” per la gestione degli impianti di sicurezza in galleria.

Con l’attivazione di Picanello, che completa il progetto di raddoppio della linea da Catania Ognina a Catania Centrale, il capoluogo etneo è adesso dotato di un servizio urbano ferroviario che attraversa per intero la città con le sette fermate di Cannizzaro, Catania Ognina, Catania Picanello, Catania Europa, Catania Centrale, Catania Acquicella e Bicocca.

Da venerdì alle 5,55 i treni operativi avranno un nuova fermata, a Picanello, stazione che serve un’area storica fortemente urbanizzata del capoluogo etneo, sarà attivata all’esercizio ferroviario.

Commenti
Loading...

Questo sito usa dei cookie tecnici necessari al corretto funzionamento del sito stesso creati direttamente dalla piattaforma. Diamo per scontato che tu sia d'accordo, ma se vuoi puoi liberamente decidere di uscire. Accetto Approfondisci