Sicilia Report
Notizie e media attraverso l'uso del fact-checking e data journalism

Fase 3: ordinanza Musumeci, “Stop a distanziamento su mezzi trasporto in Sicilia”

Valida da domani al 14 luglio

Tempo di lettura: < 1 minuto

Palermo, 3 lug. – Stop al distanziamento sui mezzi di trasporto in Sicilia. Lo prevede l’ultima ordinanza del presidente della Regione Nello Musumeci, valida da domani al 14 luglio. “Nel rispetto delle misure di carattere sanitario finalizzate alla prevenzione e al contenimento dell’infezione da Covid-19 di cui alle disposizioni nazionali vigenti in materia – si legge nel provvedimento-, è consentita l’occupazione del 100% dei posti a sedere e in piedi per i quali il mezzo è omologato, in deroga all’obbligo di distanziamento interpersonale di almeno un metro e al coefficiente di riempimento dei mezzi, fissato dal Dpcm dell’1 giugno 2020”.

Le nuove misure si applicano “anche al trasporto pubblico regionale/locale di linea ferroviario, automobilistico extraurbano nonché al trasporto pubblico non di linea e servizi autorizzati (taxi,noleggio con conducente, noleggio senza conducente, sia automobilistico che bus, autobus a fini turistici), trasporto pubblico funiviario”. L’ordinanza fa cadere anche tutti i limiti agli “spostamenti infra e interregionali”, pur “permanendo l’obbligo di osservanza delle misure di contenimento del contagio”. I controlli sanitari sui passeggeri in arrivo e in partenza dai porti e dagli aeroporti dell’Isola restano di competenza nazionale.
(Adnkronos)

Commenti
Loading...

Questo sito usa dei cookie tecnici necessari al corretto funzionamento del sito stesso creati direttamente dalla piattaforma. Diamo per scontato che tu sia d'accordo, ma se vuoi puoi liberamente decidere di uscire. Accetto Approfondisci