Sicilia Report
Notizie e media attraverso l'uso del fact-checking e data journalism

Continuità territoriale Comiso: Falcone, Regione assicura soluzione contro caro aerei

PALERMO – «Esprimiamo soddisfazione per l’avvenuta aggiudicazione del bando per i voli in continuità territoriale dall’aeroporto di Comiso, da e verso Roma e Milano Malpensa. Una misura a cui il governo Musumeci ha iniziato a lavorare già tre anni fa, con l’allora ministro Delrio, recuperando 30 milioni di euro appostati nel 2016 nel bilancio dello Stato grazie a un emendamento del deputato Nino Minardo. Il governo regionale ha stanziato, dal canto suo, 16 milioni di euro quale cofinanziamento per consentire voli a tariffe agevolate per i residenti in Sicilia. La Regione Siciliana, compartecipando alla continuità territoriale, assicura così per tre anni un soluzione che contribuirà a lenire le difficoltà e il caro aerei nei collegamenti fra l’Isola e il resto d’Italia. Sono convinto che Alitalia saprà qualificare il servizio per come merita».

Lo dichiara l’assessore regionale alle Infrastrutture Marco Falcone, commentando l’aggiudicazione, da parte di Alitalia, dei voli in continuità territoriale da Comiso.

I commenti sono chiusi.

Questo sito usa dei cookie tecnici necessari al corretto funzionamento del sito stesso creati direttamente dalla piattaforma. Diamo per scontato che tu sia d'accordo, ma se vuoi puoi liberamente decidere di uscire. Accetto Approfondisci