spot_imgspot_img
HomeProvincePalermoAeroporti: olandesi puntano su Palermo, missione commerciale alla Gesap

Aeroporti: olandesi puntano su Palermo, missione commerciale alla Gesap

Investimenti e opportunità di business tra Sicilia e Olanda. Con un faro puntato sullo scalo aeroportuale di Palermo. È questo l’obiettivo della missione economico-commerciale organizzata dall’Ambasciata del Regno dei Paesi Bassi, su iniziativa del Rvo ministero Sviluppo economico olandese e di Netherlands Aerospace Group (Nag), l’associazione delle imprese olandesi operanti nel settore aeronautico e aerospaziale, in collaborazione con Sicindustria, partner di Enterprise Europe Network. Una mattinata di incontri nella sede di Gesap, la società di gestione dell’aeroporto internazionale Falcone Borsellino, che ha visto la partecipazione di aziende che operano in airport design, sistemi di controllo traffico aereo, sistemi di luggage handling, sistemi vocali per annunci, sistemi di segnaletica, mezzi di trasporto sostenibili, soluzioni sostenibili per edifici.

Pubblicità

“Obiettivo della missione – ha commentato Emanuele Pirazzoli, console onorario del Regno dei Paesi Bassi – è quello di creare opportunità per le imprese olandesi e anche per l’aeroporto di Palermo che mirino a uno sviluppo sostenibile e commerciale dell’infrastruttura”. “Oggi abbiamo incontrato molte aziende olandesi del settore e, in particolare, l’aeroporto di Schiphol, uno dei più importanti scali non solo d’Europa, ma del mondo – ha spiegato Natale Chieppa, direttore generale di Gesap –. Ci sono tutti i presupposti per una importante attività di cooperazione con uno degli aeroporti più innovativi, che ora sottoporremo ai soci di Gesap con la consapevolezza che da una simile prospettiva il nostro scalo potrebbe trarre solo un enorme beneficio”.

 

“Questa missione – ha aggiunto il delegato di Sicindustria/Enterprise Europe Network per l’Internazionalizzazione, Nino Salerno – è la testimonianza di come la Sicilia sia sempre attrattiva agli occhi degli investitori internazionali. Siamo certi che da questo primo incontro scaturiranno opportunità concrete per le nostre imprese e per la nostra città”. Prospettiva confermata da Giuliano Forzinetti, assessore alle Attività produttive del Comune di Palermo, che ha sottolineato come sia “motivo d’orgoglio essere guardati da gruppi internazionali come il Royal Schiphol Group, che si occupa della gestione dei principali scali aereoportuali in Europa. Questo non può che farci onore e ci farà pensare a una strategia su una infrastruttura fondamentale quale è lo scalo palermitano”. A fare da leva anche la posizione strategica al centro del Mediterraneo del Falcone-Borsellino. Fattore di competitività che, però, come ha specificato Filippo D’Angelo, delegato di Sicindustria Palermo per la ricerca e l’innovazione “deve essere sostenuta da investimenti in tecnologia e innovazione. In tal senso Palermo ha delle eccellenze sia imprenditoriali che nel mondo accademico che possono e devono essere sempre di più valorizzate”. “Abbiamo apprezzato l’organizzazione e le ambizioni di crescita evidenziate da Gesap – ha concluso Frank Jansen, direttore di Nag – e crediamo che ci siano tutti i presupposti per una fruttuosa collaborazione tra le nostre aziende”.

 

 

 

 

 

Copyright SICILIAREPORT.IT ©Riproduzione riservata

Clicca per una donazione

Redazione PA
Redazione PA
Redazione Palermo
Articoli correlati

Iscriviti alla newsletter

Per essere aggiornato con tutte le ultime notizie, le novità dalla Sicilia.

Le Novità di Naos

Il mensile di cultura e attualità con articoli inediti

- Advertisment -

La vignetta di SR.it

Sicilia Report TV

Ultimissime

Dona per un'informazione libera

Scannerizza QR code

Oppure vai a questo link

Eventi

Le Rubriche di SR.it

Vedi tutti gli articoli