Sicilia Report
Notizie e media attraverso l'uso del fact-checking e data journalism

La Fuitina Sbagliata, primo film de I Soldi Spicci: il 9 giugno arriva in prima visione su Rai 2

Dopo aver sbancato i botteghini alle 21:20 approda in prima serata sul secondo canale Nazionale. La pellicola è prodotta da Cattleya e Buona Luna con Rai Cinema

Tempo di lettura: 2 minuti

Dopo aver conquistato il grande schermo, il 9 giugno alle 21 e 20 approda in prima serata su Rai 2 “La Fuitina Sbagliata”, prima opera cinematografica dell’irresistibile duo comico I Soldi Spicci. La pellicola, prodotta da Cattleya e Buona Luna con Rai Cinema, vede protagonista di una esilarante commedia la coppia palermitana composta da Annandrea Vitrano e Claudio Casisa, diretti dal regista Mimmo Esposito. Al centro delle vicende due fidanzati storici, studenti fuori sede, che si lasciano e tornano in Sicilia per comunicare ai rispettivi genitori la fine del loro rapporto. Ma quando Anna e Claudio arrivano a casa trovano un’inaspettata sorpresa. Le due famiglie, i Vitrano e i Casisa, oltre ad essere unite da una sempre più solida amicizia, hanno addirittura intrapreso un’attività professionale insieme. Gli uni produttori di ricotta e gli altri di scorze di cannoli, stanno lanciando sul mercato il “cannolo degli innamorati”. A fare da testimonial al nuovo prodotto saranno proprio i figli Anna e Claudio. I due ragazzi, travolti dalle novità e dall’entusiasmo delle famiglie, non trovano il coraggio di dire che si sono lasciati e, anzi, presi dal panico, racconteranno ulteriori bugie, annunciando il matrimonio e l’arrivo di un bebè, finendo con il complicare ancora di più le cose. Tra gag, equivoci e situazioni paradossali, i due giovani saranno costretti a compiere “La Fuitina Sbagliata”. Il film, scritto dagli stessi Annandrea Vitrano e Claudio Casisa con Marco Alessi e Salvo Rinaudo, vanta la presenza di un cast di grandi attori: Barbara Tabita, David Coco, Paride Benassai, Stefania Blandeburgo, Luca Lombardi, Toti & Totino, Francesco Guzzo, Vito Zappalà, Maurizio Marchetti, i fratelli Sansoni, Tony Matranga, Emanuele Minafò e l’amichevole partecipazione di Ernesto Maria Ponte.

Pubblicità

“Siamo veramente felici che finalmente tutta Italia possa vedere il nostro primo film – commentano ancora emozionati Annandrea Vitrano e Claudio Casisa – E’ stato un viaggio incredibile, dalla scrittura al cinema, e ci stupiamo di come ancora oggi questo viaggio continui”.
La pellicola, che ha sbancato i botteghini nel 2018, è stata anche selezionata dal Toronto International Film Festival, tra i più prestigiosi festival cinematografici del mondo.

Commenti
Loading...

Questo sito usa dei cookie tecnici necessari al corretto funzionamento del sito stesso creati direttamente dalla piattaforma. Diamo per scontato che tu sia d'accordo, ma se vuoi puoi liberamente decidere di uscire. Accetto Approfondisci