Sicilia Report
Notizie e media attraverso l'uso del fact-checking e data journalism

Stagione 2019-2020
Parte la Grande Stagione del Teatro e del Divertimento della Brigata d’Arte Sicilia

Tra il Martoglio di Belpasso e il Metropolitan di Catania, dieci spettacoli nel cartellone che celebra i 150 anni dalla nascita di Nino Martoglio

Tempo di lettura: 4 minuti

CATANIA – La Stagione si aprirà sabato 21 al Teatro Martoglio di Belpasso con L’altalena e sarà anticipata venerdì 20 dicembre dalla grande manifestazione La Brigata d’Arte da oltre 70 anni nel segno di Martoglio. Il 3 dicembre 1870 nasceva a Belpasso Nino Martoglio, grande scrittore, giornalista, regista e sceneggiatore le cui opere fanno ormai parte del grande patrimonio della tradizione teatrale siciliana. Per celebrare il 150° anno dalla nascita dell’illustre concittadino, la Brigata d’Arte Sicilia Teatro (www.brigarte.com – info 0957911856), storica realtà teatrale siciliana, fondata proprio a Belpasso da Antonino Russo Giusti nel lontano 1945, dedica la nuova Stagione teatrale 2019-2020 al commediografo belpassese, da sempre anima ispiratrice delle tante Stagioni che la Compagnia siciliana ha proposto durante i decenni di attività di promozione e divulgazione del teatro, in ambito sia regionale sia nazionale.
Con lo stesso spirito di appartenenza e legame con il passato, la Brigata D’Arte, con la direzione artistica del regista Mario Sangani, si prepara al grande debutto della Stagione Teatrale 2019-2020 (la campagna abbonamenti è ancora attiva presso il botteghino del teatro La Fenice di Belpasso in Via Roma n. 210 – infotel 338/5632481) che, da dicembre a maggio, si alternerà, come sempre,tra il Martoglio di Belpasso e il Metropolitan di Catania con un cartellone ricco di importanti appuntamenti con artisti di chiara fama e prestigiose compagnie di ampio respiro nazionale ed internazionale.
Le celebrazioni commemorative, con il Patrocinio della Presidenza dell’Ars, avranno inizio già il 20 dicembre con la manifestazione La Brigata d’Arte da oltre 70 anni nel segno di Martoglio. La serata vedrà la partecipazione di importanti esponenti del mondo dello spettacolo, della cultura e del giornalismo, e la presenza dei maggiori operatori teatrali della provincia etnea.

A inaugurare la stagione sarà, il 21 e 22 dicembre, al Martoglio, Voculanzìcula (o L’altalena), la celebre commedia in tre atti che, prodotta dalla Brigata d’Arte Sicilia Teatro, vedrà in scena un genio indiscusso del teatro quale Miko Magistro che si cala perfettamente nella frizzante atmosfera dell’opera dialettale, già portata in scena, per centinaia di repliche, ai tempi d’oro dello Stabile catanese, assieme al grande Turi Ferro. La nuova messa in scena del capolavoro martogliano, diretta da Massimo Leggio, in scena insieme con Carmela Buffa Calleo, Bruno Torrisi, Pippo Barone, Alessandro Sparacino, Lucia Portale, Claudia Sangani, Matilde Masaracchio, Turi Scuderi apre le Celebrazioni commemorative in occasione delle prossime ricorrenze: del 150° della nascita nel 2020 ed il 100° della morte nel 2021.
Le celebrazioni in onore di Nino Martoglio proseguiranno durante tutta la Stagione Teatrale che si chiuderà il 31 maggio con la messinscena di un altro capolavoro del belpassese, San Giovanni Decollato, con protagonista un mostro sacro del teatro di tradizione quale Tuccio Musumeci assieme alla vulcanica Guia Jelo.
Non solo Martoglio. Da sempre attenta ai gusti di un pubblico sempre più affezionato ed esigente, che di anno in anno è cresciuto (con una importante presenza di giovani che cominciano ad apprezzare il teatro dialettale di tradizione popolare), dando priorità alla qualità e varietà delle scelte artistiche proposte, la Brigata d’Arte Sicilia Teatro, spazia anche nel repertorio della drammaturgia classica e moderna, senza disdegnare l’approccio con nuovi generi, nuove drammaturgie e nuovi autori.

Il 18 e 19 gennaio rinviato al 28 e 29 marzo 2020(vd. nota) Pippo Pattavina, attore poliedrico e fine interprete del teatro comico, drammatico e leggero sarà protagonista della commedia molieriana L’Avaro.
Giovanna Criscuolo e Carmelo Rosario Cannavò saranno gli interpreti dello spettacolo Commedia all’Italiana ( 8-9 febbraio al Martoglio), per rendere omaggio ad un grande Maestro del teatro e del cinema italiano quale Vittorio De Sica.
Dopo il successo della scorsa stagione con il Musical I Promessi Sposi, arriva (29 febbraio -1 marzo) al Comunale di Belpasso, Compagnia Poetica Eventi con lo spettacolo La Leggenda del Fantasma dell’Opera, una struggente storia di passione, amore e mistero, con Alessandro Incognito e Maria Cristina Litrico, per la regia di Gisella Calì.
Ancora un classico della drammaturgia siciliana, Liolà di Luigi Pirandello, con Carmelo Rosario Cannavo, Giovanna Criscuolo, Claudia Sangani e Santo Santonocito, diretti dal regista Mario Sangani, andrà in scena il 9 e 10 maggio.
Completano il cartellone di Brigata d’Arte quattro grandi eventi in scena al Metropolitan di Catania: Nancy Brilli sarà la brillante protagonista della commedia musicale di Iaia Fiastri A che servono gli uomini? (6 e 7 marzo), con la partecipazione straordinaria di Fioretta Mari, le musiche del grande Giorgio Gaber e la regia di Lina Werthmuller.
Direttamente dal Sistina di Roma The Full Monty (27 e 28 marzo) sarà il musical che vedrà come interpreti, due protagonisti assoluti della scena teatrale nazionale: Luca Ward e Paolo Conticini, diretti dal regista Massimo Romeo Piparo.
Per la prima volta in Sicilia, gli straordinari artisti circensi della Compagnia Circus Theatre Elysium saranno i protagonisti di Alice in wonderland (18 e 19 febbraio), spettacolo fantastico con oltre trenta artisti tra ballerini, acrobati, funanboli ed illusionisti, per la gioia di grandi e bambini.
Il 18 aprile, Cavalleria rusticana di Pietro Mascagni, segnerà l’auspicato ritorno (dopo Norma, Tosca, Rigoletto e l’Elisir d’amore), dell’Opera lirica nel cartellone della Brigata d’Arte, con la realizzazione della quinta edizione del Galà dell’Opera, per una ricca Stagione all’insegna del Teatro di qualità e del sicuro divertimento.

In copertina foto storica di Turi Ferro, Miko Magistro, Pippo Pattavina in una delle tante fortunate edizioni dell’Altalena, prodotte dal Teatro Stabile di Catania.
NOTA del 17 gennaio 2020: La Brigata d’Arte comunica che causa forza maggiore lo spettacolo L’AVARO con Pippo Pattavina, previsto per il 18 e 19 gennaio al Teatro Martoglio di Belpasso, è stato rinviato al 28 e 29 marzo 2020. Gli abbonati manterranno gli stessi turni di rappresentazione e i biglietti già acquistati saranno validi per le predette date. Per ulteriori informazioni è possibile contattare il seguente recapito: 338/5632481.

Commenti
Loading...

Questo sito usa dei cookie tecnici necessari al corretto funzionamento del sito stesso creati direttamente dalla piattaforma. Diamo per scontato che tu sia d'accordo, ma se vuoi puoi liberamente decidere di uscire. Accetto Approfondisci