Sicilia Report
Sicilia Report

Sport diventa “eSport Made in Sicily”: un evento di portata internazionale

Il 27 e 28 febbraio la prima edizione dell’E-Lawyers Games World Cup

Il Covid-19 è riuscito a “mettere al bando” gli sport da contatto, ma gli sport da contatto, almeno per il momento, e grazie al fatto che la tecnologia rende possibile l’impossibile, hanno reagito cambiando forma, trasformandosi in eSport.

Bottone 980×300

Al suono di “chi si ferma è perduto”, il 27 e 28 febbraio 2021 è in programma E-Lawyers Games World Cup, il primo torneo internazionale di eSport, riservato ad avvocati, uomini e donne.  A cosa si gioca? Calcio ovviamente, con le regole di Fifa 21, ai comandi di una PS5 o PS4.

L’evento internazionale, ideato dall’avvocato catanese Domenico Di Mauro, presidente di Lex Catania ed organizzatore di Sicily Football Lawyers Cup, organizzato da 4Global Events e CSAIN, con la collaborazione di CS Italia ed N3 Legal Sport, parte dunque dalle pendici dell’Etna con il supporto di Gyada Cosmetics, una realtà imprenditoriale Made in Sicily, ma fin da primi giorni del suo lancio ha visto la risposta di laureati in legge di tutto il mondo.

I tornei di calcetto per avvocati non sono una novità e, ogni anno, a spostarsi da un lato all’altro del mondo sono migliaia di togati, che non vedono l’ora di indossare le scarpe con i tacchetti e darsi battaglia fuori dalle aule di tribunale o dagli studi, in cui passano il proprio tempo in abiti super formali. Quindi, visto che il Covid-19, rende impossibili gli spostamenti ecco l’idea di organizzare la versione eSport del torneo, che ha subito ricevuto la benedizione di Mundiavocat, il campionato mondiale di calcetto per avvocati, uomini e donne, che nel 2020, ha dovuto bloccare l’edizione di Marrakesh proprio a causa della pandemia.

 

Iscrizioni online online su www.4globalevents.com/elawyersgames/. Si partecipa singolarmente, ma si fa capo ad una squadra che porta i colori della propria bandiera nazionale. Pronti a mettere in gioco la vostra laurea in legge?

Commenti