,

La nazionale Rugby al Garibaldi-Nesima: bambini ricoverati in festa

di

Iniziate ufficialmente le festività natalizie al Garibaldi. I bambini ricoverati presso il reparto di Pediatria dell’ospedale Garibaldi di Nesima, quelli ospiti dell’Hospice e quelli in transito al Pronto Soccorso pediatrico hanno ricevuto la visita del Progetto “Rugby in ospedale”, la cui finalità è quella di regalare un sorriso ai piccoli ricoverati e promuovere al contempo la cultura del sostegno, colonna portante di uno degli sport più popolari del nostro Paese.
L’evento è stato organizzato dalla ASD Rugby Portatori di Sorrisi, congiuntamente al Comitato Regionale Sicilia della Federazione Italiana Rugby, con il patrocinio della FIR, del CONI e della stessa dell’Arnas Garibaldi, in collaborazione con i Briganti Rugby Librino.
Tra i numerosi protagonisti sportivi dell’evento, che hanno distribuito gadget e regali ai piccoli ricoverati, vi erano Valentina Ruzza, della Nazionale Italiana Femminile, Andrea Pratichetti, della Nazionale Italiana Sevens, Orazio Arancio, Presidente del Comitato Rugby Sicilia, Gianni Saraceno, Vice Presidente Comitato Rugby Sicilia, nonché i rappresentanti delle squadre seniores maschili e femminili della provincia di Catania.
Ad accogliere e accompagnare la folta delegazione erano presenti la dott.ssa Lita Mangiagli, direttore medico del presidio di Nesima, e il dott. Dario Palermo, direttore dell’unità operativa di Pediatria.