spot_imgspot_img
HomeProvinceCataniaCus Catania, i risultati sportivi nell'ultimo weekend

Cus Catania, i risultati sportivi nell’ultimo weekend

Dopo i risultati ai Campionati italiani master indoor di atletica altre soddisfazioni per il CUS Catania.
I giovani del CUS Catania scherma risplendono anche a livello internazionale. A Brescia, all’International Fencing Challenge riservato ad under 14 e under 12, nella spada maschile cat. Ragazzi/allievi, trionfa Giovanni Sinatra che sta vivendo un periodo d’oro. Dopo il terzo posto ai Campionati nazionali di ottobre e il primo al Gran Prix di Ravenna di dicembre, ecco un’affermazione dal gusto internazionale. Altra protagonista, Maria Roberta Casale che chiude terza nella spada (cat. Ragazze/allieve) e settima nel fioretto.

Pubblicità

Nell’arrampicata sportiva “festeggia” un’altra splendida convocazione in nazionale maggiore la cusina Silvia Abate, al primo raduno senior bouder che si è tenuto a Prato nel week end. Una vera certezza per il CUS, ma anche per i tecnici dello staff dell’Italia.

Dall’atletica, altri risultati importanti che arrivano da Palermo per il CDS di Corsa Campestre: il CUS conquista il titolo regionale di Cross Corto con Giovanni Arena. A livello giovanile si comportano benissimo le giovani dei Centri avviamento. Secondo posto a squadre per la Giuva Team, società giovanile collegata al CUS Catania: Adele Randazzo chiude terza, Sofia Giacobbe quarta e Luna Barbagallo undicesima. Bella soddisfazione anche per Giuseppe Massimino Cocuzza che giunge secondo nella sua categoria e diciottesimo assoluto nel Trial dei Sicani (25 km).

Nella ginnastica ritmica, bei risultati nella prima prova regionale Silver LA1 che si è tenuta a Rosolini. Due podi per le giovani cusine guidate da Rossella Longo con la collaborazione del secondo tecnico Giulia Bonaventura.  Prima classificata, nella categoria A3, Asia Sciuto. Terzo posto per Gloria Li Gioi, nella categoria A2. Bel quarto posto, nella categoria A2, per Carlotta Arena.

Negli sport di squadra, brillano volley e basket in carrozzina. Le ragazze allenate da Santino Sciacca continuano a volare nel campionato di C femminile. Ancora un successo netto alla ripresa delle ostilità: 3-0 al Roccalumera (25-11; 25-8; 25-22).

I ragazzi guidati da Gabriella Di Piazza hanno sfatato il tabù Panormus. I palermitani sono usciti sconfitti nella tana del CUS CUS Basket con il punteggio di 38-27. Decisivo l’ultimo quarto dove Ivan Messina (autore di una gran partita) e compagni hanno dato lo strappo decisivo in un match vinto meritatamente. Nel basket di C Gold, partita la seconda fase con il CUS sconfitto in casa dal Basket School Messina capolista, ma capace di tenere la partita viva fino all’ultimo quarto.

 

 

Copyright SICILIAREPORT.IT ©Riproduzione riservata

Clicca per una donazione

Redazione CT
Redazione CThttps://www.siciliareport.it
Redazione di Catania Sede principale
Articoli correlati

Iscriviti alla newsletter

Per essere aggiornato con tutte le ultime notizie, le novità dalla Sicilia.

Le Novità di Naos

Il mensile di cultura e attualità con articoli inediti

- Advertisment -

La vignetta di SR.it

Sicilia Report TV

Ultimissime

Dona per un'informazione libera

Scannerizza QR code

Oppure vai a questo link

Eventi

Le Rubriche di SR.it

Vedi tutti gli articoli