spot_imgspot_img
HomeProvinceCataniaCus Catania, i risultati del weekend

Cus Catania, i risultati del weekend

Cus Catania sempre in gara e fra i protagonisti nelle varie discipline, in pista, in pedana, sull’acqua e sui vari campi in cui si è giocato nel fine settimana

Partiamo dall’atletica che ad Ancona ha visto celebrare i campionati italiani juniores e promesse indoor. Ha partecipato per il CUS Marcella Roccasalva, nel triplo. L’atleta, classe 2004, allenata da Luisa Celesia, ex cusina ai tempi della serie A, ha chiuso all’undicesimo posto accumulando esperienza importante in vista delle gare outdoor. Nel prossimo week end, sempre ad Ancona, spazio ai master. Tre atleti cusini in gara: Gabriele Scollo (lungo e velocità), Valerio Campisi (velocità), Valentina Lupica (400 e 800 piani).
Gare regionali per canottaggio e scherma. Sull’acqua del Lago di Poma, i canottieri cusini hanno conquistato due primi posti con Davide Truglio nel singolo master maschile e con Elena Malagugini, componente del 4 di coppia cadette. Un secondo posto arriva grazie a Gloria Conti, anche lei nella squadra mista che ha partecipato al 4 di coppia ragazze. Quinto posto invece nel 4 di coppia ragazzi per l’equipaggio tutto cusino formato da Giovanni La Bella, Lanfranco Marrazzo, Karim Joel Polash, Andrea Malagugini.

Pubblicità

 

A Santa Venerina, folta partecipazione del CUS alla seconda prova di Qualificazione Assoluti – Spada. In palio la partecipazione alla prova di qualificazione nazionale di Ariccia dove saranno selezionati gli ammessi al Campionato Italiano assoluto. Nella Spada Femminile supremazia indiscussa del CUS Catania, che piazza tre atlete sui primi tre gradini del podio e qualifica per Ariccia 6 spadiste: 1a Paola Pennisi, 2 a Eleonora Santonocito, 3 a Cecilia Panebianco, 8 aElena Fiorenza, 10 a Chiara Micale, 14 a Sofia Cucè. Quattro qualificati invece in campo maschile, con questi piazzamenti nella prova di Santa Venerina: 9° Francesco Lodato, 12° Sebastiano Garro, 16° Gianpiero Gulisano, 17° Cristian Longo.

A proposito di discipline individuali, altro torneo sudamericano nel tennis per la campionessa regionale, la cusina Miriana Tona che ancora a Tucuman (Argentina) da oggi gioca la prima partita (con l’argentina Carla Marco) nelle “quali” del torneo ITF W25 che segue quello appena concluso nel week end ed in cui la nostra atleta aveva trovato la qualificazione al tabellone principale.

Nel basket, sempre in formazione rimaneggiata, con tante assenze a cui si è aggiunta quella di Lo Faro, il CUS vende cara la pelle contro la primatista Green Palermo: finisce 77-53 ma con i cusini che provano a stare in partita fino alla fine. Ora attenzione rivolta alla seconda fase, quando si incroceranno le squadre dell’altro girone. Prova difficile anche per il CUS CUS nel wheelchair basket. Di fronte alla Cittadella il Lupiae primo della classe. Sconfitta con i salentini (36-70) e fari puntati sul derby con Palermo di domenica 13 febbraio.

 

 

 

 

Copyright SICILIAREPORT.IT ©Riproduzione riservata

Clicca per una donazione

Redazione CT
Redazione CThttps://www.siciliareport.it
Redazione di Catania Sede principale
Articoli correlati

Iscriviti alla newsletter

Per essere aggiornato con tutte le ultime notizie, le novità dalla Sicilia.

Le Novità di Naos

Il mensile di cultura e attualità con articoli inediti

- Advertisment -

La vignetta di SR.it

Sicilia Report TV

Ultimissime

Dona per un'informazione libera

Scannerizza QR code

Oppure vai a questo link

Eventi

Le Rubriche di SR.it

Vedi tutti gli articoli