spot_imgspot_img
HomeSportCiclismoTorna il Giro di Sicilia, 25 squadre per 4 tappe e 718...

Torna il Giro di Sicilia, 25 squadre per 4 tappe e 718 km

La prima tappa, Marsala-Agrigento di 159 km

Presentato questa mattina, a Palermo presso il Palazzo d’Orlèans, sede della Regione Siciliana, il Giro di Sicilia Crédit Agricole 2023. Quattro le tappe in programma con partenza martedì 11 aprile da Marsala e gran finale venerdì 14 in quel di Giarre.

Pubblicità

La prima tappa, Marsala-Agrigento di 159 km, è divisa in due parti. La prima parte piuttosto articolata in saliscendi e numerose curve nell’entroterra trapanese e nella Valle del Belice. Seconda parte quasi interamente su strade a scorrimento veloce e senza veri attraversamenti di centri urbani. Lasciata Marsala si procede per saliscendi attraverso Castelvetrano, Santa Ninfa e Partanna fino a entrare nella strada a scorrimento veloce che, lungo la costa e con alcuni saliscendi con pendenze moderate, porta a 4 km dall’arrivo all’ingresso della Valle dei Templi ai piedi di Agrigento. Ultimi chilometri tutti in salita attorno al 5% con un breve tratto attorno al 9% a 2.5 km dall’arrivo. La strada è larga ben pavimentata caratterizzata da una serie di brevi rettilinei e semicurve. Rettilineo finale di 250

 

Quattro tappe, sette province e 718 chilometri totali. Il Giro di Sicilia torna nell’Isola dal 11 al 14 aprile per l’edizione 2023, pronto a toccare buona parte della Regione con 25 squadre provenienti da tutto il mondo. Annunciati, tra i partenti, il vincitore dell’ultima edizione, Damiano Caruso e il Campione Olimpico della Pista, Elia Vivian. La corsa ciclistica, organizzata da Rcs sport in collaborazione con la Regione, è stata presentata stamani a Palazzo d’Orleans, a Palermo, dal governatore Renato Schifani, dagli assessori alle Infrastrutture, Alessandro Aricò, e al Turismo, Elvira Amata. Si parte da Marsala con la prima tappa di 159 chilometri che terminerà ad Agrigento. La seconda (193 km) vedrà i partecipanti sfidarsi sul tracciato che da Canicattì li condurrà a Vittoria, mentre la terza (150 km) li porterà da Enna a Termini Imerese. L’ultima tappa, per 216 km, prevede la partenza da Barcellona Pozzo di Gotto per concludersi a Giarre.

“Questo Governo si pone nel solco del precedente – ha detto Schifani -, lo dimostrano iniziative del genere che manteniamo in vita con fortissima convinzione. Lo sport è aggregazione sociale, tutela della salute, ma anche volano per l’economia. Queste grandi gare internazionali consentono di mostrare tutte le bellezze paesaggistiche, architettoniche e monumentali della nostra Isola da un punto di vista diverso e inevitabilmente offrono un contributo fondamentale allo sviluppo del turismo attraverso il grande sport”.

 

 

“In pochi giorni abbiamo effettuato diversi sopralluoghi e in tempi record sono stati realizzati i progetti – ha sottolineato Aricò – con la rimodulazione dei Fondi Poc, 4 milioni di euro, per intervenire in sette province e in 18 comuni. In questo modo siamo intervenuti sulle strade, abbiamo fatto la nostra parte per far sì che la manifestane possa svolgersi nel migliore dei modi con un manto stradale adeguato”, ha concluso. Per la collega con la delega al Turismo Elvira Amata l’impegno dell’Esecutivo Schifani nel settore dello sport è testimoniato dai fatti.

“Nell’ultima finanziaria abbiamo stanziato 1,3 milioni per fare in modo che tutti i ragazzi dai 6 ai 16 anni possano fare sport. Lo sport educa a rispettare l’altro e abitua a una sana competizione. Un evento sportivo di questa portata sarà anche un grande attrattore turistico internazionale”.

 

 

Copyright SICILIAREPORT.IT ©Riproduzione riservata

Clicca per una donazione

Redazione CT
Redazione CThttps://www.siciliareport.it
Redazione di Catania Sede principale
Articoli correlati

Iscriviti alla newsletter

Per essere aggiornato con tutte le ultime notizie, le novità dalla Sicilia.

Le Novità di Naos

Il mensile di cultura e attualità con articoli inediti

- Advertisment -

Naos Edizioni APS

Sicilia Report TV

Ultimissime

Dona per un'informazione libera

Scannerizza QR code

Oppure vai a questo link

Eventi

Le Rubriche di SR.it

Vedi tutti gli articoli