Sicilia Report
Notizie e media attraverso l'uso del fact-checking e data journalism

Verso Catania-Rende: 23 rossazzurri a disposizione di mister Lucarelli

Tempo di lettura: < 1 minuto

CATANIA – Al termine della rifinitura, svolta in mattinata a Torre del Grifo, l’allenatore del Catania Cristiano Lucarelli ha convocato 23 giocatori per la sfida al Rende, in programma domani alle 15.00 allo stadio “Angelo Massimino” e valevole per la diciottesima giornata del girone C del campionato Serie C 2019/20. Rossazzurri in ritiro pre-gara da stasera. Lunedì, alle 10.30, primo allenamento in vista del match con la Paganese, recupero del tredicesimo turno in calendario mercoledì 11 dicembre, alle 14.30, allo stadio “Marcello Torre”

Questi gli atleti a disposizione:
PORTIERI
1 Jacopo Furlan
22 Miguel Ángel Martínez
DIFENSORI
21 Kevin Biondi
26 Luca Calapai
28 Andrea Esposito
15 Giovanni Marchese
2 Mario Noce
20 Giovanni Pinto
5 Tommaso Silvestri
CENTROCAMPISTI
27 Marco Biagianti
4 Rosario Alessandro Bucolo
25 Giuseppe Fornito
16 Cristian Ezequiel Llama
10 Francesco Lodi
32 Andrea Mazzarani
18 Giuseppe Rizzo
ATTACCANTI
17 Maks Barisic
19 Emanuele Catania
11 Davis Curiale
8 Davide Di Molfetta
9 Matteo Di Piazza
29 Mattia Rossetti
7 Vincenzo Sarno
Vincenzo Sarno è nuovamente nel gruppo dei convocati rossazzurri: per l’attaccante campano si tratta di un nuovo inizio e di un significativo progresso sulla via che dovrà condurre alla piena disponibilità, traguardo non troppo lontano ma non ancora raggiunto così come evidenziato dall’allenatore Cristiano Lucarelli, oggi, in occasione della conferenza pre-gara.

Dopo l’infortunio patito domenica 8 settembre durante Potenza-Catania, come noto, il talentuoso calciatore è stato sottoposto ad intervento di meniscectomia che rivelava ulteriori problematiche di natura cartilaginea, tali da estendere potenzialmente fino a sei mesi i tempi necessari per il rientro.

Con grande costanza, svolgendo quotidianamente un fitto programma di recupero, Sarno è riuscito ad abbreviare l’attesa fino ad arrivare ai primi allenamenti in gruppo proprio in questi giorni.

Al numero 7 rossazzurro, un plauso per l’impegno e la tenacia.

Commenti
Loading...

Questo sito usa dei cookie tecnici necessari al corretto funzionamento del sito stesso creati direttamente dalla piattaforma. Diamo per scontato che tu sia d'accordo, ma se vuoi puoi liberamente decidere di uscire. Accetto Approfondisci