Sicilia Report
Notizie e media attraverso l'uso del fact-checking e data journalism

Francesco Lodi dal Catania alla Triestina, cessione a titolo definitivo

Francesco Lodi ceduto, Francesco Curcio invece dal Vicenza approda al Calcio Catania fino al 2021. Nel frattempo ci si prepara alla partita Virtus Francavilla-Catania in calendario domenica alle 15.00

Tempo di lettura: 2 minuti

CATANIA – Il Calcio Catania comunica di aver ceduto il diritto alle prestazioni sportive del calciatore Francesco Lodi, a titolo definitivo, all’U.S. Triestina Calcio. Dal 2011 al 2019, il centrocampista campano ha collezionato complessivamente 206 presenze e realizzato 50 gol in maglia rossazzurra, riuscendo a distinguersi tra gli atleti più importanti nella storia del nostro club e regalando alla tifoseria gioie indimenticabili e prodezze degne di risalto in ambito nazionale. A Francesco Lodi, un sincero ringraziamento e l’augurio delle migliori fortune personali e professionali.
Di seguito, riportiamo il messaggio rivolto da Lodi al Catania ed ai catanesi:
È tutto così strano. Io con un’altra maglia. Io senza l’Etna a proteggere me e la mia famiglia. Io senza la mia seconda pelle. Quella rossa e azzurra.
È stato un gesto d’amore anni fa di tornare a Catania e lasciare la serie A. Così come gesto d’amore e d’affetto verso questa società, è questo mio addio. Non avrei mai messo in difficoltà il mio Catania. Ed allora vado via. Non ci avevo mai pensato. Non era in preventivo. Ero convinto di chiudere la mia carriera a Catania. Ma è andata così.
Amo Catania. Amo il Catania. E sarò per sempre rossazzurro. Non farò mai nessunissima polemica, perché il mio legame con questa città e questa società è stato, sarà e resterà eterno.
Ed allora GRAZIE, a chi mi ha sostenuto sempre. A chi mi ha sostenuto meno. A chi mi ha dato la possibilità di indossare ancora una volta quella maglia. A chi mi ha allenato. Ai miei compagni. Ma soprattutto ai tifosi del Catania, anima di questa città. Ero tornato per contribuire al ritorno nel calcio vero del mio Catania. Non ce l’abbiamo fatta. Non ce l’ho fatta. Una traversa e qualche negligenza ci hanno risvegliato dal sogno. E questo sarà per sempre il mio grande rimpianto. Ma per il Catania si tifa sempre, nella buona e nella cattiva sorte.
Ciao Catania. Non sarà mai un addio. Mai. Perché questa sarà per sempre casa mia.
Ciccio Lodi

Alessio Curcio dal Vicenza al Catania: il trequartista si lega al nostro club fino al 30 giugno 2021
Il Calcio Catania comunica di aver acquisito a titolo definitivo dalla società L.R. Vicenza Virtus il diritto alle prestazioni sportive del calciatore Alessio Curcio, nato a Benevento il 12 marzo 1990. Cresciuto nella formazione “Primavera” della Juventus, il trequartista ha collezionato complessivamente, fin qui, 253 presenze e 49 reti nelle competizioni professionistiche ufficiali, vivendo la stagione migliore con l’Arzachena: 35 gare, 13 gol e 9 assist nel girone A della Serie C 2017/18. Nel corso della carriera, ha indossato anche le maglie della Nuorese, del Renate, del Castiglione, del Casale e della Canavese. L’atleta campano, che ha svolto oggi pomeriggio il primo allenamento con i nuovi compagni, si lega al nostro club fino al 30 giugno 2021.

Verso Virtus Francavilla-Catania: venerdì 10 gennaio alle 14.00, in sala stampa, conferenza pre-gara
Venerdì 10 gennaio alle 14.00, in sala stampa, in programma la conferenza pre-gara di mister Lucarelli: in vista della sfida alla Virtus Francavilla, in calendario domenica alle 15.00 allo stadio “Giovanni Paolo II” e valevole per la ventunesima giornata del girone C del campionato Serie C 2019/20, l’allenatore rossazzurro risponderà alle domande dei giornalisti.

Commenti
Loading...

Questo sito usa dei cookie tecnici necessari al corretto funzionamento del sito stesso creati direttamente dalla piattaforma. Diamo per scontato che tu sia d'accordo, ma se vuoi puoi liberamente decidere di uscire. Accetto Approfondisci