spot_imgspot_img
HomeProvinceMessinaTeatro dei 3 Mestieri: “Il Bandito di Montelepre” chiuderà la stagione da...

Teatro dei 3 Mestieri: “Il Bandito di Montelepre” chiuderà la stagione da venerdì 17 a domenica 19 maggio

Lo spettacolo, liberamente tratto dall’opera in versi “La Vera storia di Salvatore Giuliano” di Ignazio Buttitta, è diretto e interpretato da Alessio Bonaffini e Vittoria Micalizzi.

Sarà “Il Bandito di Montelepre” tratto dall’opera in versi “La Vera storia di Salvatore Giuliano” di Ignazio Buttitta, a chiudere la stagione “Mi presento così” del Teatro dei 3 Mestieri di Messina.

Pubblicità

Questo spettacolo, che debutta proprio nella struttura guidata da Stefano Cutrupi e Angelo Di Mattia, è diretto e interpretato da Alessio Bonaffini e Vittoria Micalizzi e andrà in scena da venerdì 17 a domenica 19 maggio.

 

La prima di venerdì e la replica di sabato sono in programma alle 21.00, mentre domenica lo spettacolo andrà in scena alle 19.00

 

Alessio Bonaffini presenta così il suo ultimo lavoro: “Non vorrei che questo spettacolo si concentrasse sul fallace eroismo del protagonista. Io, manterrei una certa distanza dal volerlo considerare ‘un giusto’. Questo mio lavoro verterà sulla musicalità e potenzialità del verso, popolareggiante e raffinato. Sul conflitto storico in cui la Sicilia con il suo popolo, arrancano e soffrono. Sul potere nefasto e subdolo che muove le fila, non soltanto di Giuliano, ma degli stessi siciliani. E innanzitutto sul valore della pietà”.

 

 

 

Copyright SICILIAREPORT.IT ©Riproduzione riservata

Clicca per una donazione

Redazione CT
Redazione CThttps://www.siciliareport.it
Redazione di Catania Sede principale
Articoli correlati

Iscriviti alla newsletter

Per essere aggiornato con tutte le ultime notizie, le novità dalla Sicilia.

Le Novità di Naos

Il mensile di cultura e attualità con articoli inediti

- Advertisment -

Naos Edizioni APS

Sicilia Report TV

Ultimissime

Dona per un'informazione libera

Scannerizza QR code

Oppure vai a questo link

Eventi

Le Rubriche di SR.it

Vedi tutti gli articoli