spot_imgspot_img
HomeProvincePalermoTeatro Agricantus, Ariele Duca è Moira de “Il filo d'oro”

Teatro Agricantus, Ariele Duca è Moira de “Il filo d’oro”

Per la stagione Teatro da Kamera dedicata alla prosa contemporanea martedì 29 novembre nella sala di via XX Settembre

Al Teatro Agricantus di Palermo per la stagione “Teatro da Kamera”, quest’anno intitolata Riflessi, martedì 29 novembre alle ore 21 sarà proposto “Il filo d’oro”, scritto e diretto da Gaia Vitanza, che vedrà in scena Ariele Duca.
Il tema portante dello spettacolo è quello della metamorfosi, preso a piene mani dai testi di Ovidio e Apuleio, e adattati ad una mitologia sicula riscoperta e reinventata da Andrea Camilleri al quale la giovane autrice si è liberamente ispirata.

Pubblicità

In scena Ariele Duca sarà Moira, una giovane sarta, narratrice di una storia che ne apre infinite altre, e che attraversano i confini del tempo, dello spazio e persino della veridicità. I suoi racconti riportano sul palco antiche leggende, maschere mitologiche, mescolandole col folclore della Sicilia che ha ospitato eroi, streghe, sirene, mostri e giganti. Quei racconti, però, parlano soprattutto di amore, sentimento a cui la protagonista non crede fino in fondo e a cui attribuisce caratteristiche fantastiche, come fosse un’invenzione tramandata di bocca in bocca. Un amore che non conosce forme o barriere, declinato in cento modi differenti: l’amore di un amante, quello di un marito, quello di una madre, di una sorella, l’amore di una figlia.
I racconti di sentimenti universali si calano nei contesti più disparati: la guerra, il fascismo, gli Anni 80. Nel corso dello spettacolo la protagonista assumerà molti volti e farà affezionare il pubblico  alla burbera ‘Gna Pina, al terrigno ‘Gnazio, ai dolci Cola e Resina, all’indissolubile dedizione di Nino. Poco importa sapere come, quando o perché ciò di cui parla Moira sopravvive alla violenza, al fato, alla follia e persino alla morte. Al pubblico è richiesto “solo” di ascoltare.

 

Il Teatro Agricantus è sostenuto dalla Regione Siciliana -Assessorato del Turismo dello Sport e dello Spettacolo, che ne ha riconosciuto il ruolo e la funzione artistica, e dal Mic – Ministero della Cultura.

 

INFORMAZIONI
Teatro Agricantus. Biglietteria via XX Settembre, 80 – Tel. 091 309636
Da martedì a sabato ore 11.00 – 13.30 e 17.00 – 20.00; domenica ore 17.00 – 20.00

Biglietteria on line: www.agricantus.cloud https://agricantus.organizzatori.18tickets.it/

Rassegna Teatro da Kamera Biglietti: singolo € 15; ridotto ingresso coppia € 25 (12,50 € cad)

 

 

 

 

 

Copyright SICILIAREPORT.IT ©Riproduzione riservata

Clicca per una donazione

Redazione PA
Redazione PA
Redazione Palermo
Articoli correlati

Iscriviti alla newsletter

Per essere aggiornato con tutte le ultime notizie, le novità dalla Sicilia.

Le Novità di Naos

Il mensile di cultura e attualità con articoli inediti

- Advertisment -

La vignetta di SR.it

Sicilia Report TV

Ultimissime

Dona per un'informazione libera

Scannerizza QR code

Oppure vai a questo link

Eventi

Le Rubriche di SR.it

Vedi tutti gli articoli