Sicilia Report
Direttore Paolo Zerbo
Montalto 336×280

“I cunti de ciancianeddi” l’atteso spettacolo per marionette da tavolo del Teatro dei Giganti

Sabato 30 novembre e domenica 1 dicembre, alle ore 18.00, sul palco di Roots

CATANIA- Continua con successo la rassegna “Teatro dei Giganti” promossa dall’Associazione “La Casa di Creta” diretta da Antonella Caldarella e Steve Cable, che sabato 30 novembre e domenica 1 dicembre, alle ore 18.00, sul palco di Roots metterà in scena “I cunti de ciancianeddi”, scritto e diretto da Antonella Caldarella.
“I cunti de ciancianeddi- spiega l’autrice- è uno spettacolo di narrazione con marionette da tavolo in dialetto siciliano, che mette in scena due fiabe di tradizione per abituare i bambini alla nostra lingua madre e conoscere quelle storie che con il tempo si stanno perdendo”.
Le musiche originali dal vivo sono di Steve Cable, i magici cambi di luce sono gli incantevoli strumenti per riscoprire la figura della Contafiabe femminile siciliana e di personaggi popolari sconosciuti ai ragazzi e forse anche agli adulti come la “mamma-draga”.
“Il fascino delle marionette da tavolo- continua Antonella Caldarella- il buio quasi magico dove si muovono i personaggi, la musicalità innata della nostra lingua e la curiosità di conoscere e vivere uno spettacolo diverso rispetto a quello che di solito è abituato il pubblico”. Un atto unico dedicato a tutte le generazioni ideato per risvegliare ricordi assopiti di un tempo, forse, non troppo lontano riscoprendo un modo diverso e alternativo di fare teatro.

I commenti sono chiusi.