Sicilia Report
Notizie e media attraverso l'uso del fact-checking e data journalism

“Freeze”: Improvvisazione a delinquere al Teatro del Canovaccio

Tempo di lettura: 2 minuti

Nessun copione, nessuna regia, nessuna scenografia, tutto a braccio, tutto improvvisato.
Unici protagonisti gli attori e soprattutto gli spettatori, chiamati a fornire quegli input che saranno poi trasformati, estemporaneamente, in vere e proprie piéce teatrali dagli attori.

Questo l’esilarante spettacolo intitolato “Freeze”, che andrà in scena al Teatro del Canovaccio dal 22 al 24 marzo e che è incentrato sulla tecnica teatrale d’improvvisazione ove gli attori inventano il testo direttamente sulla scena.
Tale tecnica affonda le sue radici – fin dai tempi di Aristofane – nel teatro popolare, è portata agli estremi da Plauto e dall’istrione, diventa fondamentale nella Commedia dell’Arte con le recite a soggetto e riemerge in terra canadese con i famosissimi “match di improvvisazione”, approdando alla fine degli anni ‘90 anche nella televisione italiana.
Fondamentali per la riuscita dello spettacolo sono il lavoro di gruppo, l’ascolto tra compagni, la fantasia e la lucidità, la rapidità nel prendere decisioni, l’adattarsi e l’accettare le proposte altrui, il coraggio di di compiere delle scelte e di correre dei rischi, perché gli attori – fino all’ultimo – non sanno cosa faranno i loro compagni in scena.
Fondamentale è anche, e soprattutto, l’interazione con il pubblico, senza la cui preziosa collaborazione l’improvvisazione non sarebbe possibile.
Un’esperienza unica e ogni sera irripetibile, una celebrazione gioiosa di un teatro che affonda le proprie radici nella Commedia dell’Arte, che mette in campo tecnica e creatività, realizzando un vero capovolgimento di ruoli all’interno di uno spazio ove lo spettatore, senza quasi accorgersene, diventa protagonista, musa, ispiratore, autore.

Con: Carmela Buffa Calleo, Beppe Tringali, Eliana e Raffaella Esposito (gruppo “Improvvisazione a delinquere”)

Orario spettacoli:
22 e 23 marzo: ore 21
24 marzo: ore 18.

Per informazioni e prenotazioni telefonare ai numeri: 3914888921 – 3474755553

I commenti sono chiusi.

Questo sito usa dei cookie tecnici necessari al corretto funzionamento del sito stesso creati direttamente dalla piattaforma. Diamo per scontato che tu sia d'accordo, ma se vuoi puoi liberamente decidere di uscire. Accetto Approfondisci