“Freeze”: Improvvisazione a delinquere al Teatro del Canovaccio

di
Unici protagonisti gli attori e soprattutto gli spettatori

Nessun copione, nessuna regia, nessuna scenografia, tutto a braccio, tutto improvvisato.
Unici protagonisti gli attori e soprattutto gli spettatori, chiamati a fornire quegli input che saranno poi trasformati, estemporaneamente, in vere e proprie piéce teatrali dagli attori.

Questo l’esilarante spettacolo intitolato “Freeze”, che andrà in scena al Teatro del Canovaccio dal 22 al 24 marzo e che è incentrato sulla tecnica teatrale d’improvvisazione ove gli attori inventano il testo direttamente sulla scena.
Tale tecnica affonda le sue radici – fin dai tempi di Aristofane – nel teatro popolare, è portata agli estremi da Plauto e dall’istrione, diventa fondamentale nella Commedia dell’Arte con le recite a soggetto e riemerge in terra canadese con i famosissimi “match di improvvisazione”, approdando alla fine degli anni ‘90 anche nella televisione italiana.
Fondamentali per la riuscita dello spettacolo sono il lavoro di gruppo, l’ascolto tra compagni, la fantasia e la lucidità, la rapidità nel prendere decisioni, l’adattarsi e l’accettare le proposte altrui, il coraggio di di compiere delle scelte e di correre dei rischi, perché gli attori – fino all’ultimo – non sanno cosa faranno i loro compagni in scena.
Fondamentale è anche, e soprattutto, l’interazione con il pubblico, senza la cui preziosa collaborazione l’improvvisazione non sarebbe possibile.
Un’esperienza unica e ogni sera irripetibile, una celebrazione gioiosa di un teatro che affonda le proprie radici nella Commedia dell’Arte, che mette in campo tecnica e creatività, realizzando un vero capovolgimento di ruoli all’interno di uno spazio ove lo spettatore, senza quasi accorgersene, diventa protagonista, musa, ispiratore, autore.

Con: Carmela Buffa Calleo, Beppe Tringali, Eliana e Raffaella Esposito (gruppo “Improvvisazione a delinquere”)

Orario spettacoli:
22 e 23 marzo: ore 21
24 marzo: ore 18.

Per informazioni e prenotazioni telefonare ai numeri: 3914888921 – 3474755553