Sicilia Report
Direttore Paolo Zerbo
Montalto 336×280

Al Teatro Roots ci sarà “Un Natale Straordinario”

Venerdì 27 dicembre, ore 18.00, dedicato a grandi e piccini per riflettere sul significato del Natale

CATANIA- Aria di festa e divertimento al Teatro Roots, in via Borrello 73 a Catania, con lo spettacolo “Un Natale Straordinario” che andrà in scena venerdì 27 dicembre, ore 18.00, dedicato a grandi e piccini per riflettere sul significato del Natale e su valori fondamentali come l’amicizia, la bontà e lo stare insieme in armonia.
La regia è affidata ad Antonella Caldarella autrice anche dell’originale storia, una fiaba musicale, colorata e moderna interpretata da Steve Cable con Giuditta Nicosia e Simona Nicotra per una prodizione “La Casa di Creta”.
“La messa in scena- dichiara Antonella Caldarella- racconta una nuova avventura di Babbo Natale vittima della strega Tecgia, intenta a rendere le persone dei tristi ed asociali robot attraverso il suo seducente “Ipnopad” mentre i folletti, Folli ed Etta, non capiscono cosa sia successo fin quando non arriva Greta, una bambina allegra e battagliera che cerca l’aiuto di Babbo Natale per fermare quest’epidemia di solitudine dilagante che sta invadendo il pianeta”.
“Un Natale Straordinario” è una pièce che, con le musiche originali di Steve Cable, i costumi di Noa Prealoni e Susanna Messina autrice delle scene, parla del nostro quotidiano e come la tecnologia abbia preso il sopravvento arrivando, purtroppo, in alcuni casi a cancellare i rapporti umani con un click.
“Lo spettacolo- aggiunge Steve Cable direttore artistico di Roots insieme ad Antonella Caldarella- è una storia originale ricca di contenuti che tra canzoni inedite e gags divertenti aiuterà tutte le vittime di Tecgia rendendo questo Natale semplicemente straordinario e finalmente a dimensione umana”.

I commenti sono chiusi.