Sicilia Report
Sicilia Report

WonderLAD su Gofundme: raccolta fondi per il diritto alla bellezza della vita dei bimbi oncologici

Da oggi parte un’altra sfida per gli amici di LAD: un crowdfunding per completare i sei alloggi residenziali della ‘casa abbraccio’. WonderLAD, un sogno che può realizzarsi grazie a un semplice click

Basterà un click. Da oggi, sarà possibile sostenere LAD, collegandosi a Gofundme, la piattaforma leader mondiale di raccolta fondi, per effettuare una donazione dal sapore solidale, con il virtuoso obiettivo di completare i sei alloggi residenziali di WonderLAD, la ‘casa abbraccio’ che accoglie i bimbi oncologici garantendo loro il diritto alla bellezza della vita.
Inaugurata il 20 novembre 2019, proprio in occasione della giornata mondiale per i diritti dell’infanzia, WonderLAD, è una casa in bioarchitettura, un insieme di “botteghe d’arte” che, negli ultimi 5 anni, ha generato attorno a sé una straordinaria rete di solidarietà partecipata e che oggi ha bisogno di un aiuto ancora più forte.

“Vogliamo ringraziare, di vero cuore, tutti i nostri sostenitori – dichiarano i fondatori Emilio Randazzo e Cinzia Favara Scacco– perché, se questa estate abbiamo finalmente avuto l’immenso privilegio di restituire un po’ di leggerezza ai piccoli pazienti, aprendo le porte della zona diurna di WonderLAD e attivando i laboratori creativi, è solo grazie a loro. Sono stati due mesi ricchi di emozioni, durante i quali abbiamo goduto del meraviglioso spettacolo di tante piccole mani che sono tornate ad intrecciarsi senza la paura del contatto, nel pieno rispetto delle norme igieniche post lock-down, immerse tra colori e cartoncini. Ogni angolo della casa è stato valorizzato grazie al lavoro dei conduttori dei laboratori e a un ricco calendario di attività creative: artigianato; laboratorio artistico relazionale; CineLAD; laboratorio di ceramica con la Fondazione Thun; orto biologico; musicoterapia; scrittura creativa; pet therapy; yoga. Oggi, impegnati con la stagione autunnale, sentiamo forte l’urgenza di portare a completamento questo progetto che in molti ci hanno già dimostrato di amare. Grazie a GofundMe, basterà davvero poco per tagliare il traguardo che ci eravamo prefissati tanto tempo fa e trasformare questo progetto da grande a grandissimo”.

Il primo step della campagna, sarà attivo per i prossimi tre mesi, e permetterà di dare alloggio a sei famiglie, composte da quattro persone, per regalare a ogni bambino ammalato di cancro momenti di gioia, di vitalità e di bellezza, affrontando insieme ai propri genitori, fratelli e sorelle, l’insostenibile percorso di diagnosi e di cura.

Le abitazioni, di quella che viene considerata la più grande opera di terzo settore attualmente in cantiere in Italia, sono totalmente autonome, affinché i genitori possano sempre accudire il proprio figlio e stargli accanto e riattivare le sue parti sane nonostante gli orrori vissuti.

La storia
Tutto parte nel 2011, quando LAD decide di ristrutturare a “misura bambino” il Reparto di Oncologia pediatrica  del Policlinico di Catania e, da lì, il desiderio di “prendersi cura” dei bambini ammalati è stato esteso anche al di fuori dell’ospedale. Nel 2016, infatti, è stato poggiato il primo mattone di WonderLAD per offrire a un numero sempre più grande di ragazzi la gioia di vivere.

L’appello
“La solidarietà è una casa meravigliosa” dice LAD Onlus, l’associazione che è stata in grado di fondere la psicologia con l’architettura per il bene dei piccoli pazienti oncologici. “Carissimi sostenitori, abbiamo corso fianco a fianco in questi anni pieni di emozioni e di grandi soddisfazioni – dichiarano Emilio Randazzo e Cinzia Favara – adesso tagliamolo insieme questo traguardo. WonderLAD è un sogno che può realizzarsi, dipende solo da noi”.

Link Gofundme: https://gf.me/u/y2gzim

Sito internet: https://ladonlus.org/

Facebook: https://www.facebook.com/Ladonlus |Instagram: https://www.instagram.com/ladonlus/?hl=it

I commenti sono chiusi.