Sicilia Report
Notizie e media attraverso l'uso del fact-checking e data journalism

“Rifugiati Protagonisti”, verso la cittadinanza attiva. Festa partecipata a San Berillo

Il prossimo 31 ottobre, l’associazione Africa Unita festeggia nel quartiere di San Berillo la conclusione del progetto “Rifugiati Protagonisti” sostenuto dall’edizione 2019 del programma PartecipAzione – Azioni per la protezione e la partecipazione dei rifugiati, e lancia la mappa dei servizi offerti ai migranti nella città di Catania

CATANIA – L’Associazione Africa Unita opera da anni nel sostegno, l’orientamento e l’integrazione delle persone straniere in transito e/o residenti a Catania, in cui vivono e transitano centinaia di rifugiati e migranti provenienti da diversi Paesi. Il progetto ‘Rifugiati Protagonisti’ propone un percorso di integrazione fatto attraverso una conoscenza dei servizi offerti a rifugiati e migranti da enti locali e onlus sul territorio. Sostenuto dal programma “PartecipAzione – Azioni per la Protezione e la Partecipazione dei Rifugiati” promosso da Intersos e UNHCR, Rifugiati Protagonisti nel 2019 ha coinvolto dodici persone tra rifugiati e richiedenti asilo in un percorso di formazione per diventare mediatori culturali. Alla fine del percorso, i novelli mediatori hanno effettuato un tirocinio suddivisi in team mobili, per sostenere rifugiati e migranti, aiutando persino alcuni di loro ad uscire dalla strada. E’ stato inoltre realizzato un laboratorio di community building contro il rischio di esclusione sociale nel quartiere di San Berillo, in collaborazione con l’associazione Trame di quartiere.

L’intero percorso ha, infine, portato alla creazione di una mappa dei servizi offerti ai migranti a Catania: una sorta di “percorso obbligato” per il neoarrivato nella sua nuova città.

Per festeggiare la conclusione del progetto “Rifugiati Protagonisti”, e presentare la mappa dei servizi ai migranti nella città di Catania, l’associazione Africa Unita invita i cittadini a festeggiare, insieme agli abitanti del quartiere di San Berillo, il 31 ottobre dalle ore 16:00. L’evento avrà luogo tra via Buda e Via Carro, in cui verranno installati una bacheca e un carica batteria solare per i ragazzi che vivono nel quartiere, secondo la scaletta seguente:

16:00 – 17:00:  Cleaning exercise (pulizia del quartiere) + un Té con te (alla conoscenza dell’altro)

17:00 – 18:00:  Dimostrazione di Primo Soccorso (da confermare)      

18:00 – 19:00: Presentazione del progetto e della mappa nel quartiere (proposte e video-interviste partecipanti)

Dalle 20:00:  Cena sociale preparata dagli abitanti del quartiere di San Berillo.

Per maggiori informazioni e prenotazione, contattare Abdelfetah Mohamed 334 2587710, mail: africaunita.it@gmail.com.

I commenti sono chiusi.

Questo sito usa dei cookie tecnici necessari al corretto funzionamento del sito stesso creati direttamente dalla piattaforma. Diamo per scontato che tu sia d'accordo, ma se vuoi puoi liberamente decidere di uscire. Accetto Approfondisci