9.1 C
Catania
lunedì, Febbraio 26, 2024
spot_imgspot_img
HomeProvinceCatania“La comunità dei LibEri”, presentazione del progetto giovedì 20 luglio

“La comunità dei LibEri”, presentazione del progetto giovedì 20 luglio

CATANIA – Sarà presentato in data 20 luglio 2023 alle ore 10,00 presso la biblioteca Vincenzo Bellini in via Spagnolo (traversa via Etnea) a Catania, nel corso di una conferenza stampa il progetto “La Comunità dei LibEri” sostenuto da Fondazione CON IL SUD e dal Centro per il libro e la lettura e in collaborazione con l’Associazione Nazionale dei Comuni Italiani ANCI, nell’ambito del secondo bando Biblioteche e Comunità.

Pubblicità

Il progetto è coordinato dal Comitato Popolare Antico Corso in stretta collaborazione con il Comune di Catania, in possesso della qualifica di città che legge, che ha concesso il partenariato il quale attraverso la biblioteca Vincenzo Bellini contribuirà a rendere le biblioteche più inclusive ed aperte alla Comunità. Il partenariato vede inoltre la partecipazione di Arci Catania, Cooperativa Prospettiva, Società Dante Alighieri, Stamperia regionale Braille, Villaggio Maori Edizioni e Liceo Classico Spedalieri.

 

 

“La Comunità dei LibEri”, rientrato tra le dodici proposte selezionate e tra queste solo due in Sicilia, promuoverà la conoscenza delle biblioteche della città di Catania, del loro patrimonio librario e multimediale mediante attività di animazione territoriale con il coinvolgimento diretto di giovani, famiglie, anziani, persone diversamente abili, soggetti abitualmente esclusi dalla fruizione dei servizi culturali.

 

Tante le iniziative che animeranno il progetto, molte si propongono di stimolare l’apporto diretto dei partecipanti mediante la ideazione, e realizzazione, di materiali didattici e bibliografici anche con l’aiuto dei giovani, portatori di istanze innovative e multi-culturali. Saranno realizzate letture all’aperto per favorire la partecipazione dei cittadini, coinvolgendo bambini e genitori in letture animate e giochi ispirati ai libri. Verranno utilizzati nuovi approcci con soggetti a rischio di esclusione sociale e si sperimenteranno metodi per favorire l’accessibilità di soggetti con handicap visivo grazie alla collaborazione con la Stamperia Regionale Braille. Le azioni del progetto si muoveranno lungo tre obiettivi principali per migliorare l’accessibilità alla cultura, favorire l’inclusione sociale e stimolare la creatività.

Comitato Popolare Antico Corso

 

 

Copyright SICILIAREPORT.IT ©Riproduzione riservata

Clicca per una donazione

Redazione CT
Redazione CThttps://www.siciliareport.it
Redazione di Catania Sede principale
Articoli correlati

Iscriviti alla newsletter

Per essere aggiornato con tutte le ultime notizie, le novità dalla Sicilia.

Le Novità di Naos

Il mensile di cultura e attualità con articoli inediti

- Advertisment -

Naos Edizioni APS

Sicilia Report TV

Ultimissime

Dona per un'informazione libera

Scannerizza QR code

Oppure vai a questo link

Eventi

Le Rubriche di SR.it

Vedi tutti gli articoli