Sicilia Report
Sicilia Report
Montalto 336×280

LODO concorso internazionale, selezioni al via per la guida internazionale LODO GUIDE- MILANO IOOC 2022

LODO è la più selettiva ed esclusiva competizione Internazionale atta a premiare gli oli extravergine di oliva migliori al mondo

Il progetto della manifestazione è di Vincenzo Federico Petisi e della moglie Manuela Vigo figlia di Marta Cartoceti che nel 1991 ideò l’Orciolo d’oro, manifestazione divenuta presto un punto di riferimento per tutti gli olivicoltori e i lavoratori del settore.

Pubblicità

Dell’esperienza trentennale dell’Orciolo d’oro, Lodo si avvale per promuovere la divulgazione culturale e la valorizzazione dei territori ma soprattutto delle aziende, perché dentro una bottiglia d’olio non c’è soltanto uno dei fondamentali nutrienti della dieta mediterranea ma duro lavoro, selezione delle cultivar più preziose, professionalità e passione.

LODO è un progetto QG “Qualifying Gourmet” e la guida che nascerà sarà un viaggio, caratterizzato da un lavoro eclettico e innovativo, curato in ogni minimo dettaglio, dall’immagine alla musica dedicata ad ogni singola azienda.

Un’attenzione particolare sarà prestata al mondo femminile con il conferimento del Pink Planet Award da parte di Donatella Cinelli Colombini, ideatrice di Cantine Aperte e Presidente Nazionale delle Donne del Vino, a un’azienda gestita “al femminile” che dimostrerà di lavorare in condizioni a volte svantaggiose con tenacia e coraggio.

Le giurie, composte da figure altamente professionali, saranno rigorosissime nelle selezioni e ricercheranno le eccellenze degli oli fruttati nelle categorie: leggero, medio e intenso.

Partner in esclusiva della manifestazione la Società Cooperativa Agricola produttori Olivicoli (APO) con sede a Catania, incaricata per il territorio della Regione Sicilia e della Regione Calabria di selezionare i campioni di olio partecipanti.

Il Presidente Giosuè Catania e i suoi collaboratori, a tale scopo individueranno un gruppo panel altamente qualificato e rappresentativo del territorio delle due Regioni.

Essendo la Sicilia e la Calabria depositarie di un patrimonio unico per biodiversità e terre di grandi eccellenze nel campo delle produzioni olivicole, ci aspettiamo di ottenere prestigiosi risultati grazie alla qualità dei nostri oli.

Per approfondire:  www.lodo-guide.com/

 

 

Commenti
%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: