Licata, tutti pazzi per la Fauzza

di

Parte dalla Marina, il quartiere più suggestivo di Licata, il progetto di valorizzazione dell’antica ricetta della Fauzza: la pizza licatese. Dopo il lancio del progetto di valorizzazione di questa preparazione tipica, dello scorso 16 settembre, in occasione della terza edizione di FISH&co, proseguono le iniziative. É stata realizzata una mappa della città, dove oltre ai locali che aderiscono al progetto si possono trovare tanti consigli utili per chi decide di trascorrere qualche giorno di vacanza nella città marinara.
Tutti pazzi per la FAUZZA, in via Sant’Andrea sarà il primo di una serie di eventi che faranno conoscere ad un pubblico sempre più ampio questa ricetta tipica licatese.
Domenica 21 ottobre dalle ore 20,30 Via Sant’Andrea riacquisterà lo splendore di un tempo grazie a un oste: Peppe Bonsignore e un fornaio, Salvatore Cantavenera de La Rotonda di Cantavenera che lavoreranno fianco a fianco per un appuntamento esclusivo dedicato alla buona cucina e alla tradizione.
La Fauzza cotta a legna, secondo l’antica ricetta, e tante altre preparazioni saranno proposte in abbinamento ai vini della cantina Baglio del Cristo di Campobello ed alle birre del Birrificio Bruno Ribadi e la gazzosa Tomarchio, per far rivivere il più classico degli abbinamenti, ed infine le miscele della linea Moak My Music Coffee di Caffè Moak.
E per celebrare al meglio la serata il Cantastorie licatese Mel Vizzi con i suoi cunti e i suoi canti farà rivivere la atmosfere arcaiche della Sicilia autentica.