Sicilia Report
Notizie e media attraverso l'uso del fact-checking e data journalism

La degustazione “I vini delle sabbie” per la 40° edizione ViniMilo

Domenica 13 settembre ore 20.00 Agata Arancio vicepresidente della Federazione Italiana Sommelier al Centro Servizi di Milo propone vini in degustazione con l'intervento di Federico Curtaz

Tempo di lettura: 2 minuti

La Fondazione Italiana Sommelier ha pensato in occasione della quarantesima edizione di ViniMilo ad una particolare degustazione di vini provenienti da suoli sabbiosi, di ere geologiche e di origini diverse.
Agata Arancio Vicepresidente Fondazione Italiana Sommelier:
“Si parlerà di vini sicuramente meno potenti, meno generosi in antociani, freschi, ricchi di note minerali ma molto eleganti, dotati di grande finezza ed interessanti sotto il profilo tannico in fase di affinamento. Il racconto dei suoli sabbiosi avrà come protagonista Federico Curtaz, produttore di vini dell’Etna, che ci introdurrà sull’argomento sottolineando l’interazione tra terreno sabbioso e vitigno. Interverranno gli altri produttori siciliani Marilena Barbera, Nino Barraco, Paolo Calì che hanno condiviso ed arricchito questo evento con le loro esperienze.”
La degustazione sarà guidata dai docenti di Fondazione Italiana Sommelier con la presenza di Paolo Di Caro presidente e di Agata Arancio vicepresidente di Fis.
Il profilo sensoriale è il filo conduttore composto da assonanze o differenze tutte da scoprire nel bicchiere.
Questi i sei vini in degustazione:
Azienda Barraco- Grillo 2019
Azienda Les Cretes Fleur Valle d’ Aosta DOP- Petite Arvine 2018
Azienda Federico Curtaz- Gamma Carricante 2018
Azienda Agricola Colle Santa Mustiola- Poggio ai Chiari IGT Sangiovese Toscano 2010
Cantine Barbera- La Vota Cabernet Sauvignon 2014
Azienda Vitivinicola Paolo Calì- Mandragola DOC Frappato 2017
L’evento è organizzato nel rispetto delle normative nazionali e regionali per il contenimento ani-covid19: il censimento dei partecipanti, avverrà attraverso la prenotazione on line, la sanificazione degli spazi, i presidi sanitari a disposizione, che renderanno la serata piacevole e sicura per tutti.

 

I commenti sono chiusi.

Questo sito usa dei cookie tecnici necessari al corretto funzionamento del sito stesso creati direttamente dalla piattaforma. Diamo per scontato che tu sia d'accordo, ma se vuoi puoi liberamente decidere di uscire. Accetto Approfondisci