spot_imgspot_img
HomeSiciliaNuovo servizio “ConCura” di Qwince, mira a semplificare la vita dei pazienti

Nuovo servizio “ConCura” di Qwince, mira a semplificare la vita dei pazienti

PALERMO (ITALPRESS) – Qwince, azienda italiana specializzata in tecnologie e servizi per la sanità digitale, annuncia oggi il nuovo servizio ConCura, che mira a semplificare la vita dei pazienti e di coloro che li assistono, liberandoli dalle incombenze che possono rendere difficile la gestione della quotidianità.
“In un mondo dove la salute e il benessere si intrecciano sempre più con la tecnologia e l’innovazione – si legge in una nota della società -, ConCura emerge come una soluzione innovativa nel campo dell’assistenza sanitaria, poichè rivoluziona il modo in cui i pazienti e i caregiver gestiscono le malattie croniche o acute e le cure quotidiane. In Italia, oltre 7 milioni di persone svolgono il ruolo di caregiver per familiari non autosufficienti, spesso senza alcun supporto esterno. ConCura nasce per migliorare questa realtà, proponendo un modello di cura che integri assistenza fisica e digitale, mirando a rendere la cura a domicilio più efficace e meno onerosa”.
“Il sistema sanitario – sottolinea Gianmarco Troìa, Amministratore Delegato di Qwince – ha bisogno di evolvere e ConCura rappresenta un passo significativo in questa direzione. Il servizio facilita l’accesso a cure di alta qualità, offrendo supporto costante e personalizzato, sia telefonicamente che attraverso strumenti digitali avanzati”.
“Pensata, quindi, con l’obiettivo di semplificare la vita di chi affronta sfide sanitarie quotidiane, ConCura offre un servizio integrato che libera pazienti e caregiver dalle incombenze, migliorando significativamente la qualità della vita – prosegue la nota -. Con una semplice telefonata, i nostri utenti possono attivare una vasta gamma di servizi: dalla gestione delle prescrizioni all’approvvigionamento dei farmaci, dalla prenotazione di visite e prestazioni sanitarie al monitoraggio remoto dei parametri vitali. I servizi di ConCura sono progettati per offrire non solo assistenza sanitaria, ma anche un supporto logistico. Il nostro team di professionisti è sempre a disposizione per assicurare che ogni cliente riceva il miglior supporto possibile, curando ogni dettaglio dalla gestione delle prescrizioni alla programmazione delle terapie”.
“Attraverso il nostro numero verde, accessibile con una semplice chiamata – sottolinea la nota della societaà -, i pazienti possono facilmente farci conoscere le loro necessità un ambito sanitario e noi, tramite i nostri operatori, ci occupiamo di tutto il resto: dalla ricerca della disponibilità più vicina alla conferma tempestiva delle prenotazioni. Che si tratti di una visita specialistica o di un esame diagnostico, garantiamo un accesso rapido e senza stress alle cure necessarie. La tecnologia come opportunità per avere servizi sanitari migliori e più economici ConCura non è solo un punto di riferimento per l’assistenza diretta, ma anche un pioniere nell’utilizzo della tecnologia per migliorare la gestione della salute. Alle modalità di comunicazione tradizionale (via telefono), si affianca la piattaforma digitale, classificata come dispositivo medico, che mette il potere della tecnologia e dei dati direttamente nelle mani degli utenti, offrendo un modo conveniente e intuitivo per gestire la propria salute”.
Gli utenti possono monitorare i loro parametri vitali, tenere traccia dei farmaci, delle terapie e ricevere promemoria sugli appuntamenti medici, tutto con un semplice tocco sul loro smartphone o computer. Inoltre, la piattaforma facilita la condivisione delle informazioni sanitarie con il team di cura, garantendo una gestione coordinata e personalizzata, oltre a interagire dati da altri dispositivi medici (ad esempio holter pressori o cardiaci, misuratori di pressione).
Giovanni Vizzini, consulente medico di ConCura, con una prestigiosa carriera clinica trentennale e numerose esperienze di implementazione di sistemi di telemonitoraggio presso strutture pubbliche e private, aggiunge: “ConCura rappresenta una scommessa audace per il futuro della sanità. Stiamo esplorando nuovi modi per assistere i pazienti e i loro familiari, nei tanti momenti difficili che si vivono quando siamo di fronte ad un problema di salute: a chi rivolgersi per avere risposte chiare sulla malattia; qual’è la scelta migliore tra le tante possibili opzioni di cura e qual’è la struttura sanitaria (o il singolo professionista) che può farsi interamente carico del problema. Inoltre, il nostro obbiettivo è quello di potere rappresentare un punto di riferimento affidabile e sempre presente per chi è a casa, ad esempio dopo un ricovero, ma sente ancora la forte necessità di essere assistito nel proseguio delle cure. Intendiamo integrare e recuperare pienamente la forma ‘tradizionalè di assistenza medico-sanitaria, basata sull’impegno delle persone, con il migliore supporto che le nuove tecnologie possono offrire. Solo così pensiamo di potere effettivamente contribuire a migliorare la qualità delle cure al paziente”.
– foto: screenshot da sito www.concura.online di Qwince –
(ITALPRESS).

Pubblicità


Copyright SICILIAREPORT.IT ©Riproduzione riservata

Clicca per una donazione

Articoli correlati

Iscriviti alla newsletter

Per essere aggiornato con tutte le ultime notizie, le novità dalla Sicilia.

Le Novità di Naos

Il mensile di cultura e attualità con articoli inediti

- Advertisment -

Naos Edizioni APS

Sicilia Report TV

Ultimissime

Dona per un'informazione libera

Scannerizza QR code

Oppure vai a questo link

Eventi

Le Rubriche di SR.it

Vedi tutti gli articoli