Sicilia Report
Notizie e media attraverso l'uso del fact-checking e data journalism

Stromboli: Ginostra più sicura, Regione potenzia rete di comunicazione dati

Tempo di lettura: < 1 minuto

STROMBOLI (ME) – Da oggi la frazione di Ginostra nell’isola di Stromboli è più sicura. E’ stata completata, infatti, l’installazione di un Ponte radio “Lte” per il miglioramento della rete di telefonia mobile. Un progetto voluto dalla Regione Siciliana e attuato tramite la propria Protezione civile, a seguito delle esplosioni verificatesi sul vulcano nell’estate dello scorso anno.

«Con la realizzazione della rete “4G” – evidenzia il governatore Nello Musumeci – si raggiunge un doppio obiettivo. Da un lato, si pone fine alle difficoltà di comunicazione per gli abitanti della piccola frazione delle Eolie, dall’altro si costituisce il primo tassello di un progetto più ampio che prevede il potenziamento del sistema di allarme per il rischio vulcanico e da tsunami. Era un impegno che avevo preso lo scorso anno in occasione della mia visita sull’isola. Ed è stato mantenuto».

Il nuovo impianto consentirà anche la creazione di un sistema di trasmissione dei dati del monitoraggio dei rilevatori posizionati in mare in località Punta dei corvi e il Centro operativo avanzato di San Vincenzo situato a Stromboli.

Commenti
Loading...

Questo sito usa dei cookie tecnici necessari al corretto funzionamento del sito stesso creati direttamente dalla piattaforma. Diamo per scontato che tu sia d'accordo, ma se vuoi puoi liberamente decidere di uscire. Accetto Approfondisci