Sicilia Report
Sicilia Report

San Gregorio: servizi “Pronto Farmaco” e “Pronta Spesa” per anziani e affetti da Covid

Ecco i servizi promossi dalla Misericordia di San Gregorio in questo periodo di pandemia

SAN GREGORIO (CT) – Istituiti i servizi “Pronto Farmaco” e “Pronta Spesa” nei confronti di coloro, che affetti da Covid-19, con sintomi o senza, sono costretti a stare chiusi in casa per la dovuta quarantena o per persone anziane soggette a rischio. I servizi sono garantiti dai volontari della “Confraternita di Misericordia” di San Gregorio coadiuvati dai giovani che prestano il Servizio civile all’interno della Misericordia.

A comunicarlo è il governatore della Misericordia di San Gregorio, Rosario Vaccaro, che così come nella prima fase del confinamento di marzo e aprile, imposto dal governo, anche in questa seconda fase ha ritenuto giusto mettere i volontari a servizio della collettività in difficoltà: «Visto il perpetrarsi della pandemia – ha commentato il governatore della Misericordia di San Gregorio, Rosario Vaccaro – e in virtù dei principi fondanti della “Confraternita” che poggiano le loro radici nei sentimenti di solidarietà e fratellanza, abbiamo ritenuto opportuno confermare la nostra presenza».

Chi si trova impossibilitato ad uscire di casa per via della pandemia, quindi, soprattutto gli anziani che non hanno persone care vicine che possano aiutarle o sono costrette a casa per paura del contagio, potranno telefonare allo 095- 7213434, dalle ore 9 alle ore 12.

I volontari, dopo aver ritirato la “nota spesa” o le ricette mediche, riforniranno i cittadini del materiale necessario per affrontare questo increscioso periodo con minori difficoltà.

I commenti sono chiusi.

Pubblicità