Sicilia Report
Notizie e media attraverso l'uso del fact-checking e data journalism

Liceo Scientifico “G. Galilei”: due giorni con l’Asp di Catania per celebrare la “Giornata per la sicurezza nelle scuole”

Chisari: «Raccogliamo l’invito del Ministero dell’Istruzione fornendo agli alunni conoscenze e competenze che sapranno valorizzare nella loro vita». Leonardi: «Continuiamo nel percorso intrapreso: la sicurezza è un’opportunità di crescita e un obiettivo di prevenzione da conseguire»

Tempo di lettura: < 1 minuto

CATANIA – Si celebra il prossimo 22 novembre la “Giornata per la sicurezza nelle scuole”. La Giornata, istituita dall’art.1 c.159 L.107/2015, legge sulla Buona Scuola, intende promuovere, valorizzare e condividere le attività e le iniziative realizzate dalle scuole sui temi della sicurezza e della prevenzione dei rischi.
Per la ricorrenza, il Liceo Scientifico “G. Galilei” e il Dipartimento di Prevenzione dell’Asp di Catania organizzano, nei giorni di giovedì 21 e venerdì 22 novembre, una due giorni di sensibilizzazione sulla sicurezza nelle scuole, rivolta agli alunni dell’istituto.
«La scuola è chiamata ad avviare tutti i percorsi necessari per formare cittadini attivi, formati e responsabili – afferma la preside del Liceo, prof.ssa Gabriella Chisari -. Raccogliamo l’invito del Ministero dell’Istruzione, dell’Università e della Ricerca, a celebrare questa Giornata fornendo agli alunni conoscenze e competenze che sapranno valorizzare non solo a scuola, ma anche nella loro vita. Anche in questa occasione rinnoviamo la collaborazione e la sinergia con il Dipartimento di Prevenzione dell’Azienda sanitaria catanese che ci ha offerto il necessario supporto e che accompagna le nostre azioni di formazione, di informazione e di condivisione delle bune pratiche».

Commenti
Loading...

Questo sito usa dei cookie tecnici necessari al corretto funzionamento del sito stesso creati direttamente dalla piattaforma. Diamo per scontato che tu sia d'accordo, ma se vuoi puoi liberamente decidere di uscire. Accetto Approfondisci