Sicilia Report
Sicilia Report

Sicilia, meno casi ma più decessi: -29,6% nuovi positivi Covid in 7 giorni

Quanto emerge dal report elaborato dall'ufficioStatistica del Comune di Palermo

Palermo, 1 feb. – Meno positivi e ricoverati ma più decessi in Sicilia. E’ quanto emerge dal report elaborato dall’ufficio Statistica del Comune di Palermo sugli indicatori territoriali del Covid-19. Nella settimana appena conclusa i nuovi positivi nell’Isola sono stati 6.351, il 29,6 per cento in meno rispetto alla settimana precedente, quando si era già registrata una diminuzione del 28,8 per cento. I tamponi positivi sono pari al 15,7 per cento delle persone testate, in sensibile diminuzione rispetto al 23,1 per cento della settimana precedente.

Bottone 980×300

Gli attuali positivi sono 42.289, ossia 5.365 in meno rispetto alla settimana precedente, mentre le persone in isolamento domiciliare sono40.760: 5236 in meno rispetto ai sette giorni precedenti. In calo anche i ricoverati: sono 1.529, di cui 204 in terapia intensiva. Rispetto alla settimana precedente sono diminuiti di 129 unità (di cui-23 in terapia intensiva). Nella settimana appena conclusa si sono registrati 70 nuovi ingressi in terapia intensiva (in diminuzione del 42,1 per cento rispetto ai 121 della settimana precedente). Cresce, invece, il numero dei guariti (90.336), 11.464 in più rispetto alla settimana precedente.

La percentuale dei guariti sul totale positivi è pari al66,4 per cento (era il 60,8 per cento domenica scorsa). Ad aumentare, però, è anche il numero delle vittime: 3.478 ossia 252 in più rispetto alla settimana precedente. Il tasso di letalità (deceduti/totale positivi) è pari al 2,6 per cento (domenica scorsa era pari al 2,5 percento). I ricoverati complessivamente rappresentano il 3,6 per cento degli attuali positivi (i ricoverati in terapia intensiva lo 0,5 per cento).

“I dati confermano – sottolinea il responsabile dell’Ufficio statistica del Comune di Palermo, Girolamo D’Anneo – i segnali di rallentamento della pandemia in Sicilia: rispetto alla settimana precedente sono diminuiti i nuovi positivi, gli attuali positivi, i ricoverati, gli ingressi in terapia intensiva e le persone in isolamento domiciliare. E’ però cresciuto il numero dei decessi”.
(Adnkronos)

Commenti