©Riproduzione Riservata

Palermo, 29 mar. – Nella settimana appena conclusa in Sicilia si è registrato un ulteriore incremento dei nuovi positivi e un aumento anche dei ricoverati, delle persone in isolamento domiciliare e dei deceduti. E’ quanto emerge dai dati diffusi domenica dal dipartimento della Protezione civile ed elaborati dall’ufficio Statistica del Comune di Palermo. In particolare, i nuovi positivi nell’Isola sono 5812, il 15,5 per cento in più rispetto alla settimana precedente, quando già si era registrato un incremento del 13,9 per cento. I tamponi positivi sono pari al 14,2 per cento delle persone testate, in aumento rispetto al 13,4 per cento della settimana precedente. Il numero degli attuali positivi è pari a 17mila, 808 in più rispetto alla settimana precedente. Le persone in isolamento domiciliare sono 16.027 (711 in più) e i ricoverati 973, di cui 129 in terapia intensiva. Rispetto alla settimana precedente sono aumentati di 97 unità (i ricoverati in terapia intensiva sono aumentati di 4 unità). Nella settimana appena conclusa si sono registrati 50 nuovi ingressi in terapia intensiva (-12,3 per cento rispetto ai 57 della settimana precedente).

Pubblicità

Il numero dei guariti (150.068) è cresciuto di 4.851 unità rispetto alla settimana precedente. La percentuale dei guariti sul totale positivi è pari all’87,4 per cento (era l’87,6 per cento domenica scorsa). Nella settimana le persone decedute sono state 153, il 77,9 per cento in più rispetto agli 86 della settimana precedente. Complessivamente le persone decedute sono 4.583 e il tasso di letalità(deceduti/totale positivi) è pari al 2,7 per cento (come domenica scorsa). I ricoverati complessivamente rappresentano il 5,7 per cento degli attuali positivi (i ricoverati in terapia intensiva lo 0,8 per cento).
(Adnkronos)