Sicilia Report
Sicilia Report
Montalto 336×280
Palazzo Orleans

Regione, il 31 luglio nasce la consulta per le infrastrutture

Falcone: «rispettiamo l'impegno al dialogo con le categorie»

PALERMO – «Avevamo preso l’impegno e lo manterremo. Giorno 31 luglio verrà istituita la Consulta regionale per le Infrastrutture, organismo che vogliamo diventi la cabina di regia del rilancio infrastrutturale della Sicilia». Lo dichiara l’assessore regionale Marco Falcone preannunciando la costituzione, il prossimo 31 luglio a Palermo, della Consulta regionale per le Infrastrutture che comprenda sigle sindacali, Confindustria, Ance, e tutti gli attori del comparto.

Pubblicità

«Immaginiamo – aggiunge l’assessore – una Consulta che possa servire non soltanto da tavolo di monitoraggio delle opere pubbliche attualmente in corso o di prossimo avvio, ma anche uno strumento di sereno e costruttivo dialogo, per accogliere suggerimenti o indicazioni che le associazioni datoriali e le parti sociali vorranno offrire al Governo Musumeci. Il 31 luglio, alle ore 12 nella sede dell’Assessorato, riuniremo tutti gli attori del settore – conclude Falcone – e lì saranno gettate le basi per una seria piattaforma programmatica».

Marco Falcone

I commenti sono chiusi.

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: