Sicilia Report
Notizie e media attraverso l'uso del fact-checking e data journalism

Palazzo Orleans, inaugurata la sala stampa intitolata a Beppe Alfano

Il governatore Nello Musumeci ha inaugurato, stamane, la sala stampa della presidenza della Regione, in onore del giornalista ucciso dalla mafia a Barcellona Pozzo di Gotto l’8 gennaio del 1993

PALERMO – Il governatore Nello Musumeci ha inaugurato, stamane, la sala stampa della presidenza della Regione, intitolata a Beppe Alfano, il giornalista ucciso dalla mafia a Barcellona Pozzo di Gotto l’8 gennaio del 1993. A scoprire la targa è stata la vedova Alfano, presenti anche i figli Sonia e Chicco e i nipoti. La sala stampa, con 36 posti e attrezzature multimediale di ultima generazione, si trova nell’ala est di Palazzo Orleans.
«Siamo contenti – ha detto Musumeci – per il raggiungimento di una nuova tappa in termini di efficienza e di rispetto nei confronti degli operatori della comunicazione. Ci sembrava giusto allestire una sala per i giornalisti per potere continuare a lavorare con tutti i mezzi che la tecnologia offre. Beppe era un mio amico – ha concluso – a lui mi lega un ricordo particolarmente inteso: era un uomo, un marito e un padre straordinario».

I commenti sono chiusi.

Questo sito usa dei cookie tecnici necessari al corretto funzionamento del sito stesso creati direttamente dalla piattaforma. Diamo per scontato che tu sia d'accordo, ma se vuoi puoi liberamente decidere di uscire. Accetto Approfondisci